É autunno: si fanno progetti e ci si incontra dal vivo!

L’estate è ufficialmente finita, si chiude la stagione e… si riapre Google Calendar.
Proprio così.
Questo è il momento per rimettersi in moto e arrivare preparati – senza correre – alla stagione 2023. Questo è il momento per fare formazione e ampliare la mente, per lasciarsi ispirare dai più bravi e per trovare nuovi strumenti che facilitino il tuo lavoro in Hotel. È anche il momento per scambiarsi idee e opinioni, per un confronto tra chi l’albergatore lo fa e chi di turismo e marketing se ne intende.
Perché a dicembre si è già di fretta e a gennaio, si sa, è troppo tardi.
Quindi, agenda alla mano, cerchia in rosso queste tre date e dribblale per tutti gli altri impegni, comprese le settimane di relax (si, si, lo sappiamo che tu, in una vera vacanza devi ancora andarci). Pronto? Via!

  • 11 ottobre – Hospitality Day al Palacongressi di Rimini 
  • 12-14 ottobre – TTG Travel Experience a Rimini Fiera 
  • 8 novembre – Ospitalent all’Hotel Corallo di Riccione 

Ci aspetta una kermesse completamente romagnola e dedicata all’universo dell’0spitalità.
A tutti e tre gli aventi partecipiamo anche noi di Qualitando… che dici, ci incontriamo?
Siamo sempre quelli in verde, felicissimi di illustrarti di persona tutte le funzionalità della nostra piattaforma (gratuitamente!).
Fissa il tuo appuntamento con noi a questo link.

11 ottobre – Hospitality Day

Vorresti trovare nuovi collaboratori ma non sai da che parte iniziare? Desideri conoscere altre realtà ricettive da cui trarre spunto?
A Rimini c’è appuntamento tutto dedicato a chi lavora nel settore dell’accoglienza, pensato per guardare sempre avanti e prepararsi alle novità che riserva il mercato.
Proprio a Hospitality Day la nostra Marzia ti aspetta con uno speech in pieno stile Qualitando.
Parlerà di ospiti che non solo ritornano con frequenza nel tuo hotel, ma anche che parlano bene della tua struttura consigliandoti online e offline. In breve ti sveliamo tutti i segreti per fidelizzare il tuo pubblico e renderlo ambasciatore del tuo Hotel.
Ti chiedi spesso come fare per superare le aspettative dei tuoi ospiti?
Segna bene data e luogo allora.
Ore 11:30 ci vediamo in Sala della Marina al Palacongressi di Rimini. Che dici ti teniamo già un posto in prima fila?
Altrimenti passa a salutarci al desk D91.

12-14 ottobre – TTG Travel Experience

Cerchi idee per allestire la Spa dell’Hotel appena ristrutturata?
Vuoi sondare il terreno per nuovi fornitori food & beverage?
Vuoi esplorare le nuove tendenze dei viaggiatori italiani e stranieri?
Una concezione innovativa del turismo e dell’ospitalità che vuole spingersi oltre il conosciuto e il convenzionale, è proprio il tema di TTG Travel Experience 2022.
Con queste premesse… noi di Qualitando dobbiamo assolutamente esserci.
Appuntamento a Rimini Fiera per fare quattro chiacchiere e allargare i confini del mondo della ricezione.
Ci trovi al padiglione 1 – stand A 125, bussaci pure sulla spalla, così ci presentiamo.

8 novembre – Ospitalent

Sai con certezza che il mondo del turismo è cambiato. Sai che occorre ripensare il concetto stesso di Hotel e adeguarsi ai tempi.
Ma come farlo in concreto? Come evolversi a tutto tondo, dal prodotto al marketing?
Una grande giornata di formazione ti aspetta a Riccione l’8 novembre. Ospitalent è l’evento dedicato agli albergatori che vogliono mettersi in gioco e desiderano crescere con coraggio e lungimiranza nella propria attività.
Qualitando sarà partner dell’evento: cerca il nostro stand per berci un caffè insieme e scambiarci pareri e consigli.
Trovarci è facilissimo, la nostra Q verde la riconosci anche da lontano.
Hai già visto la veste grafica della nostra Web App? Siamo pronti a mostrartela di persona e a farti provare tutti i vantaggi del suo interfaccia.
La Web App è uno dei principali strumenti che Qualitando mette al fianco  degli albergatori per impostare una comunicazione digitale e mirata con i propri ospiti.
Un vero e proprio contenitore di informazioni online che intercetta in anticipo le domande di chi soggiorna in Hotel e offre in maniera ordinata tutte le risposte come un vero concierge del web.

Sei pronto a questo autunno di nuovi spunti e nuove strategie per il futuro?
Sei curioso di sperimentare dal vivo tutte le potenzialità di Qualitando?
Vuoi venire a dirci ciao e conoscerci dal vivo?
Tieniti libro in queste date, iscriviti e cercaci agli eventi oppure contattaci subito, per prenotare un appuntamento.

Comunica il tuo ristorante in modo nuovo!

Da bravo ristoratore sai quanto sia importante rimanere al passo con i tempi, anche quando la tua cucina è casereccia e tradizionale come quella di nonna.
Ti aggiorni e fai ricerca per offrire al tuo menù quel tocco in più che fa la differenza. Rivoluzioni i piatti. Ti lasci ispirare da nuove ricette.
Inventi e reinventi anche lo spazio dove i tuoi ospiti si accomodano a tavola.

Ma come comunichi con il tuo pubblico?
Se appendi ancora cartelli fuori dalla porta con i nuovi orari di apertura/chiusura…
Se per promuovere il nuovo menù esiste solo la lavagnetta con i gessetti colorati difficilissima da cancellare…
Se conti un po’ troppo sul passaparola tra i tuoi clienti per quella nuova serata a tema che stai lanciando da un po’…
Allora, caro ristoratore, abbiamo delle buone notizie per te. Preparati a rivoluzionare il tuo modo di promuoverti.

Preparati a parlare in digitale del tuo ristorante e a coinvolgere un  pubblico sempre più ampio e interessato.

 

I vantaggi di spostare online i tuoi contenuti

Capita spesso che la lavagna con il piatto del giorno non sia proprio chiarissima da leggere da ogni angolo della tua sala ristorante. Capita anche che il tuo nuovo cameriere confonda gli ingredienti dell’ultima creazione dello chef e che ci si dimentichi di aggiornare la targhetta all’ingresso con gli orari del ristorante.

Come evitare gaffe irreparabili con il tuo pubblico e il rischio di cattive recensioni dovute a una comunicazione non del tutto efficace e completa?
La Web App Qualitando viene in tuo soccorso.
Questo strumento consiste in una serie di pagine web in grado di guidare meticolosamente il tuo cliente in ogni fase della sua esperienza al tuo ristorante (dal momento della prenotazione fino a quando si alza da tavola) e di risolvere le sue necessità rispondendo ai suoi dubbi in qualsiasi momento.

1) Tutte le informazioni che servono in un’unica soluzione digitale

La Web App offre un unico spazio informativo, intelligente e facilmente raggiungibile da tutti, per le tue comunicazioni. Una delle sue caratteristiche principali consiste nel fatto che non si tratta di un’applicazione da scaricare sullo smartphone e quindi non occupa spazio prezioso incidendo sulla memoria del device. La sua struttura a pagine web (o Portali di Marketing) è ancora più smart: ogni contenuto si carica velocemente direttamente dal browser e le pagine sono tutte collegabili tra loro e raggiungibili tramite link o QR code.

2) Aggiorni ogni dettaglio in tempo reale
Sulla Web App ogni informazione è selezionata con cura da te e volta a risolvere una domanda specifica del tuo commensale. Per ogni Portale di Marketing il tuo pubblico ha la possibilità di attivare notifiche in base ai propri interessi. Così se Marta e Francesco sono curiosi di provare la cena a base di tapas e paella del mercoledì, riceveranno una comunicazione ad hoc ogni volta che imposterai un nuovo contenuto riguardante la Serata Spagnola del tuo ristorante. Facilissimo vero?

Profili i Portali di Marketing a tuo piacimento

Anche (soprattutto!) nel mondo digitale, ci vuole la corretta mise en place e come per l’allestimento di una tavola, l’occhio vuole sempre la sua parte.
Ogni Portale di Marketing della Web App Qualitando è completamente personalizzabile. Tutto racconta precisamente di te e dell’immagine della tua attività ristorativa. Dal logo alla palette del sito e degli interni, dagli scatti del tuo ultimo servizio fotografico fino ai video condivisi sulle tue pagine social.
Per garantirti il massimo della coerenza visiva e comunicativa, ogni pagina web è profilabile con l’inserimento di specifici box di contenuti chiamati card.
Le card ti aiutano a dare tanto informazioni di carattere generale (come il link al tuo profilo Instagram) quanto contenuti di approfondimento divisi per argomenti (il parcheggio più vicino, i punti di interesse per una passeggiata dopo cena…). Tutto utilizzando il tuo tono di voce e la tua brand identity.

Eventi speciali e grandi occasioni

La personalizzazione si spinge oltre quando oltre a raccontare di te coinvolgi il tuo pubblico in occasione di eventi speciali organizzati nel tuo ristorante.
Che si tratti di un matrimonio, di un aperitivo di addio al nubilato tra amiche o di una cena di gala aziendale, la Web App diventa la tua alleata per guidare al meglio gli invitati prima, durante e dopo l’evento.
Così Stefania avrà accesso direttamente dal proprio cellulare a tutte le informazioni che le servono per partecipare al pranzo di lavoro in occasione del Congresso Odontotecnici 2022. Saprà esattamente gli orari dei pasti, come raggiungere agilmente la location e il menù dedicato a chi come lei segue un’alimentazione vegana.
Giorgia e Luca invece, invitati al matrimonio di Sara e Matteo, con solo click sul telefono conosceranno a quale tavolo sono stati assegnati, la lista dei piatti dall’antipasto al dessert e avranno sempre sottomano il link alla lista di nozze per il regalo dell’ultimo minuto.
Ogni evento ospitato nel tuo ristorante può avere un proprio Portale di Marketing dedicato, il cui accesso è riservato ai soli partecipanti/invitati.

Una vetrina per il tuo delivery

E quando scegli la via dell’asporto per i piatti che escono dalla tua cucina?
La risposta è sempre una: Web App. Questo strumento ti aiuta nel comunicare al meglio la vendita delle tue specialità. Già tanti ristoranti hanno scelto il Portale gestionale per l’asporto, creato appositamente per offrire la possibilità take away e facilitare le prenotazioni.
Basta volantini cartacei (poco pratici e per nulla ecosostenibili). Grazie alla Web App imposti un catalogo sempre aggiornato di tutti i tuoi prodotti food & beverage.
I tuoi clienti scelgono i loro piatti preferiti direttamente dal divano di casa e pagano con facilità dal proprio cellulare.

Il vantaggio in più?
Ogni Portale di Marketing si integra alla perfezione con tutte le altre funzionalità della piattaforma Qualitando come l’Automation Mail e l’Hotspot Wi-fi, il sistema di Newsletter e le Recensioni.
In poche parole la Web App crea la pagina di atterraggio ideale per ogni link della tua comunicazione online.
Informi, approfondisci e risolvi con un semplice tap sullo smartphone dei tuoi ospiti.
Dì la verità, questa è la rivoluzione che stavi cercando per evolvere ulteriormente la tua attività ristorativa.

Sei interessato a saperne di più e desideri impostare il giusto Portale di Marketing per ogni futura comunicazione con il tuo pubblico?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Perché le recensioni su Google My Business fanno bene al tuo sito

Google lo sa bene, i contenuti migliori sul web, sono quelli di cui ci fidiamo.
E allora cosa c’è di più valido di una selezione di recensioni messe in bella mostra sulla tua homepage per stabilire la rilevanza del tuo sito?

Feedback di qualità = visibilità

Oggi ti spieghiamo perché le recensioni fanno bene al tuo sito, come ottenerne costantemente di nuove e di qualità e infine come rispondere correttamente anche a quelle più spinose.
Cominciamo dall’inizio. Che ruolo giocano le recensioni sulla risonanza della tua attività?

1) Le recensioni migliorano il tuo posizionamento SEO 

I due principali criteri utilizzati da Google per valutare una pagina web sono: rilevanza e qualità da una parte, autorevolezza e reputazione dall’altra. Oltre a lavorare sulla completezza, sull’autenticità e sull’utilità dei tuoi contenuti (chiediti: sto rispondendo alle domande dei miei utenti?), è bene che tu raccolga costantemente i feedback di chi ha già usufruito dei tuoi servizi.
Le recensioni sono ricche di parole chiave, di cui Google è estremamente goloso.
Un feedback positivo indicherà al motore di ricerca che la tua azienda è attendibile, facendoti guadagnare punti SEO e avanzare nelle classifiche.
La pubblicazione di valutazioni aggiornate e di qualità ha quindi un impatto importante sul tuo ranking nella ricerca organica.

2) Le recensioni aumentano la tua visibilità 

Google My Business è uno dei tuoi alleati più preziosi per la vendita sul web. Una vetrina gratuita per la tua attività dal forte potenziale.
La sezione recensioni di Google My Business se sfruttata con coscienza aumenta la tua web reputation e ti connette con un nuovo potenziale pubblico.
Le statistiche dimostrano infatti che, dati alla mano, l’82% delle persone avvia una ricerca su Google per trovare il numero di telefono, l’indirizzo o gli orari di una determinata attività.
Sulla scheda Google My Business le recensioni diventano il tuo biglietto da visita e costituiscono una variabile decisiva nella scelta dell’internauta.

Come rilevare la soddisfazione del tuo pubblico?

Non si tratta di avere la sfera di cristallo, per richiedere un feedback di qualità al tuo cliente e impostare un messaggio che non finisca immediatamente nel cestino della sua casella di posta, basta applicare alcune semplici regole.

1) Il tempismo
Muoviti per tempo
. Il momento migliore per contattare il tuo pubblico è quando il tuo prodotto è ancora fresco nella mente di chi l’ha provato. Il viaggio di ritorno a casa dalla vacanza, ad esempio cade a pennello per richiedere un feedback riguardo il tuo Hotel al mare. Con la salsedine ancora addosso e la fotografia della tua piscina ben impressa nei ricordi, la nostalgia di un soggiorno di relax appena concluso giocherà a tuo favore.

2) La personalizzazione
Scrivi un messaggio con parole tue, immaginati di avere davanti la persona a cui ti stai rivolgendo, falla sentire speciale. Assolutamente NO ai messaggi e alle email in serie e al linguaggio troppo formale.  Rispetta il tuo tono di voce e ricordati che stai chiedendo un’azione che richiede tempo. Sii gentile e  riconoscente (vedi il punto successivo).

3) La concisione
Imposta un messaggio breve e immediato che arrivi al punto, con garbo, senza dilungarti troppo. L’ultima cosa che vuoi è che il tuo lettore rinunci a lasciarti una recensione perché ha la sensazione di perdere tempo. Includi un link diretto alla piattaforma che desideri popolare con nuovi feedback. Rendi tutto ogni passaggio il più semplice e snello possibile.

Poi ci siamo noi di Qualitando:
Da anni Qualitando è al tuo fianco per creare veri e propri patti di fiducia con il tuo pubblico.
Gli strumenti della piattaforma come Hotspot, Questionari e un sistema di integrazione diretta dei form di recensione e Big Data diventano tuoi alleati per aumentare la buona reputazione della tua attività e far si che i tuoi clienti avviino il giusto passaparola online.

Rispondere alle recensioni: come farlo correttamente

Se le recensioni sono fondamentali, anche le risposte che dai ad ogni feedback sono di vitale importanza per posizionare la tua attività.
Ecco alcuni consigli utili a condividere una replica mirata e ponderata per ogni opinione condivisa sul web che riguarda da vicino il tuo lavoro.

Educazione innanzi tutto

Ammettiamolo, certe recensioni online hanno il potere di fare saltare i nervi anche a un santo.
Quando è così, leggi il feedback tutto d’un fiato poi respira. Tieni questo pensiero guida: ogni risposta che pubblichi verrà letta attentamente e funge da biglietto da visita per la tua attività. Se in quel momento non sei in grado di scrivere una risposta obiettiva, butta giù una traccia e prima di pubblicare fai revisionare la bozza a un tuo collaboratore fidato. Questo passaggio ti consente di pesare le parole e di impostare un messaggio di risposta oggettivo.

Ringrazia sempre

Ricorda: se hai ottenuto un nuovo feedback significa che qualcuno ha impiegato del tempo per parlare di te sul web.
Comincia ogni replica (si anche quando hai davanti una recensione negativa) con un grazie.

Usa la tecnica del panino

Come agire quando il feedback riporta dei punti di demerito sul tuo conto? Utilizza la tecnica del panino.
Comincia distinguendo tra note positive e note negative e imposta un messaggio in questo modo:
Ringrazia per le qualità che l’ospite ha apprezzato.
Dimostrati dispiaciuto per le note di demerito e con toni pacati, se la situazione lo richiede, ribatti riguardo ai punti di frizione. Racconta la situazione dal tuo punto di vista ribaltando la prospettiva.
– Dimostrati felice per un’ulteriore nota positiva che ha soddisfatto il tuo cliente. Invitalo a tornare e prometti di sorprenderlo ulteriormente la prossima volta.

Desideri sapere come Qualitando può aiutarti a ottenere più recensioni di qualità e a rendere più affidabile il tuo sito vetrina?

Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

C’è posta per te, una volta sola o per tutto l’anno?

Ci sono 3 momenti durante l’anno in cui un albergatore chiama la sua agenzia in preda al panico dicendo “oddio devo mandare una newsletter“.

Sono rispettivamente a marzo/aprile, inizio giugno, dicembre,che si traduce con newsletter di buona Pasqua, newsletter con offerte estive, newsletter di auguri di Natale.

Il male del secolo. Espressione forte ma forse è l’unica per far capire che questo non è il metodo giusto per costruire o mantenere una relazione con i propri contatti. Anzi, è proprio così che smettono di seguirti, annoiati da messaggi sempre molto simili di auguri o di super-offerta-approfittane-ora.

 

Immagina per un attimo:

è Natale, il tuo cellulare riceve una notifica, è un messaggio di una persona che non sentivi da Pasqua. Sono passati circa 8 mesi da quel suo “Buona Pasqua” a questo suo “Buon Natale”. Nel mezzo il silenzio assoluto, nessun contatto, nessuna telefonata, mail, WhatsApp o altro per chiederti anche solo come va o per raccontarti qualcosa di nuovo.

Sicuramente non ti fa piacere la cosa.

Ora la domanda è: quante volte facciamo così anche noi? Tante! Presi dalla corsa quotidiana e dalle mille cose da fare, ci dimentichiamo le relazioni umane. Quel messaggio inaspettato da inviare per dire “ti sto pensando” anche se non è una ricorrenza o una festa comandata. Sai quanto fa piacere? Un sacco! Sia mandarlo che riceverlo.

 

E allora, per lo stesso principio, pensa a questa cosa:
hai nel tuo database centinaia o forse migliaia di contatti, raccolti nel tempo, molti dei quali di persone che hanno soggiornato nel tuo hotel una, due, tre, dieci volte.

Alcuni sono diventati amici, altri sono solo venuti una volta in vacanza da te o hanno dormito nella tua struttura per lavoro. Altri ancora non ti conoscono direttamente, perché si sono solo iscritti alla tua newsletter senza poi mai fare una prenotazione.

Questi contatti sono tutti fondamentali per il tuo hotel, perché con ognuno di loro puoi instaurare un rapporto, mantenere una relazione che va oltre un dialogo auguri – auguri – offerta giugno.

 

Come fare allora per costruire relazioni di valore attraverso l’email marketing?

Son già tanti gli albergatori che sfruttano al massimo i loro contatti attraverso l’invio programmato di newsletter che seguono un piano editoriale ben definito. Così come tanti sono quelli che inviano newsletter tutto l’anno, in modo costante, anche se il loro hotel è aperto solo per l’estate.

C’è consapevolezza che il proprio database contatti è una risorsa da sfruttare al massimo.

Eh sì, perché l’attività di email marketing è ancora oggi una di quelle che costa meno in termini di investimento e ha un ritorno molto alto. Serve un database di valore costruito nel tempo, un buon programma di invio newsletter, un piano editoriale e un buon mix di grafica+testi+pagina web ottimizzata per generare richieste.

Pensiamo per un attimo a Qualitando:

  • Grazie all’hotspot raccogli gli indirizzi email dei tuoi ospiti
  • Grazie alla funzione “newsletter” che trovi nella Q-Box gestisci le liste contatti e crei newsletter belle ed efficaci

Wow che super base di partenza!

 

Allora ecco che il piano editoriale può prendere forma, calendarizzando invii almeno una volta al mese che raccontano di te, delle novità della tua struttura, della destinazione con le cose da fare e i suoi eventi, e in ultimo anche le tue proposte commerciali.

A questo punto hai soddisfatto 3 voci su 4 di quelle elencate prima.

E ora, chi fa la grafica e i testi? Se hai in casa in ufficio marketing, allora quello è il posto giusto. Altrimenti c’è la tua web agency che sicuramente ti supporta nel realizzare il lavoro migliore.

Qualitando in parte soddisfa anche il punto 4. Sì, perché nella sezione newsletter della piattaforma trovi una serie di modelli di base che puoi subito utilizzare e personalizzare.

 

 

Vacanze in montagna, vacanze al mare, Halloween, Ponti, Black Friday e tante altre occasioni. Sulla Q-Box di Qualitando basta cercare e trovare il template che preferisci, da usare subito con tutte le tue personalizzazioni. Una grafica completa di tutti gli elementi, per costruire la newsletter giusta da inviare ai tuoi contatti, per ogni periodo dell’anno.

 

Desideri conoscere tutti gli strumenti che Qualitando mette al tuo servizio per comunicare in modo efficacie con i tuoi ospiti in hotel?

Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Cartelli in ascensore o nuove tecnologie? Come parli ai tuoi ospiti?

Eccoli lì. Imperituri e solenni.
Nonostante l’avvento prepotente della comunicazione digitale.
I cartelli nell’ascensore dell’hotel.
Sono lì che ti osservano severi, avvolti spesso in bustine di plastica piene di ditate, mentre tu vorresti soltanto guardarti allo specchio per sistemarti i capelli.
Sono lì che si raccomandano a te con tono austero riguardo a orari e modalità di servizio: si cena dalle sette e trenta alle ventuno, la colazione a buffet è servita dalle sette alle nove e mezza.
Righe nere in Times New Roman su fogli bianchi e asettici.

Talvolta quegli stessi cartelli in ascensore (ma anche quelli appesi alla reception, sulla bacheca dell’area bimbi o in bella vista nella sala ristorante) provano a raccontarti qualcosa in più e si sbottonano timidamente per suggerirti cose da fare in vacanza, attività fuori e dentro l’hotel che arricchiscono la tua esperienza di soggiorno.
Corso di Yoga all’alba con Francesca. Ogni mercoledì dalle 6 alle 7 in terrazza.
Degustazione di prodotti tipici. Giovedì sera all’Azienda Agricola Tal dei tali.
Laboratorio di aquiloni in spiaggia mercoledì 10 agosto alle 16.
Stesse righe nere, su fogli bianchi e asettici, qualche tabella triste con gli orari e poi  la frase più temibile di tutte, quella che fa perdere voglia e interesse anche a un bambino.
Pronto?
Eccola: per informazioni chiedere in reception.

Ora caro albergatore, alza la mano se anche il tuo hotel è un portatore sano di cartelli-in-ascensore.
Lo è?
Tranquillo se ne può uscire, non sei solo e siamo proprio qui per lavorarci su insieme.

Inizia ponendoti alcune domande.
Quanti dei tuoi ospiti leggono questi fogli volanti?
In quanti sono realmente interessati al messaggio che si trovano davanti?
Quante persone tra il tuo pubblico sono disposte ad acquistare le esperienze in più che offri?
Se la risposta è poch*, allora occorre intervenire subito e rimodulare la tua abitudine di comunicare con i tuoi clienti.

La Web App è uno dei principali strumenti che Qualitando mette al tuo fianco per aiutarti nel dialogo con i tuoi ospiti mentre sono in vacanza nel tuo hotel.
Ripassiamo insieme come funziona.

Una comunicazione digitale mirata e puntuale: la Web App per Hotel

La Web App Qualitando per Hotel è il contenitore digitale di tutte le informazioni utili che orbitano attorno alla tua struttura, necessarie ai tuoi ospiti sempre o in alcune precise occasioni.
Questo strumento ti dà la possibilità di impostare una conversazione dettagliata con ciascuno dei tuoi ospiti, intercettando le domande e anticipando le risposte di chi soggiorna nel tuo albergo.
In questo modo imposti una comunicazione realmente attenta ai tuoi ospiti, in grado di fare la differenza a livello di reputazione e sulla massimizzazione dei tuoi ricavi.

Non si tratta di una App da scaricare che occupa memoria sullo smartphone, bensì di pagine Web, veicolate al tuo ospite tramite newsletter, messaggi automatici, link e QR code.
Vien da sé che ciascuno di questi contenuti web è tutt’altro che anonimo. Ogni pagina è personalizzata con i colori del tuo Hotel, immagini e logo ufficiale.

Portali di marketing che accompagnano il tuo ospite durante tutto il soggiorno

L’informazione giusta, alla persona giusta, al momento giusto, è questa la formula magica che rende tua preziosa alleata la Web App per Hotel.
Alla stregua di un concierge digitale, la Web App conosce approfonditamente ogni tuo ospite e i motivi che lo portano nel tuo hotel.

La Web App non utilizza trucchi mentali Jedi, ma una tecnologia all’avanguardia.
Questo strumento infatti è integrato con il sistema di Hotspot Wi-fi e con i Questionari di soddisfazione Qualitando, e informa ogni tuo ospite in maniera mirata, attingendo al database di informazioni, raccolte secondo GDPR, sin da prima del loro check-in.

Basta comunicazioni generaliste da ascensore quindi.
Carla che è in vacanza con due bambini, scoprirà dal messaggio impostato per lei, che mentre i piccoli sono in compagnia delle tate del miniclub, potrà finalmente concedersi quel corso di pilates in riva al mare di cui le ha parlato l’anno scorso la sua amica Giulia.
Stefano che è arrivato ieri nel tuo hotel per un congresso di cardiologi, conoscerà per filo e per segno, grazie ai suggerimenti della Web App, i migliori ristoranti della zona dove portare a cena i suoi colleghi.

Cross-selling e up-selling con la Web App per Hotel

Conoscere gli interessi e le necessità degli ospiti presenti nella tua struttura ti aiuta a impostare una comunicazione utile anche per promuovere i cosiddetti servizi ancillari.
Il Portale di Marketing dedicato alla Spa e al centro benessere ad esempio ti consente di presentare in modo ordinato e preciso il menù dei trattamenti offerti nel tuo centro benessere o la carta delle creme beauty che utilizzano i tuoi operatori.
Il Portale di Marketing post-stay invece fa leva sulla nostalgia della vacanza e propone preziosi souvenir del tuo hotel (prodotti enogastronomici della tua zona, un pupazzetto della tua mascotte per i più piccoli…).
La Web App per Hotel ti aiuta a vendere il servizio adatto nel momento ideale per ogni tuo ospite, massimizzando il tuo fatturato.

Ricapitoliamo dunque i cinque grandi vantaggi della Web App Qualitando (per dimenticarci una volta per tutte dei cartelli in ascensore)

  1. Non occupa spazio sul telefono e comunica con il tuo tono di voce
  2. Seleziona per ogni ospite contenuti interessanti, offrendo la possibilità di attivare notifiche
  3. Imposta il dialogo in maniera calibrata in base alla fase di soggiorno
  4. Si integra con tutti gli altri strumenti della piattaforma Qualitando
  5. Ti aiuta a proporre e a vendere servizi ancillari

Desideri conoscere tutti gli strumenti che Qualitando mette al tuo servizio per comunicare in modo efficacie con i tuoi ospiti in hotel?

Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Le recensioni contano ancora? Il racconto di chi è in vetta alla classifica

Contano ancora le recensioni? La risposta potrebbe essere scontata se la diamo noi. Abbiamo un certo conflitto di interessi nel dire che le recensioni sono fondamentali visto che vendiamo uno strumento che gestisce la reputazione.

Il caso The Sense

Quindi facciamo parlare i numeri e il responsabile marketing del The Sense Experience Resort di Follonica, una stupenda struttura che ha aperto nell’estate 2020 dopo la ristrutturazione di un’antica colonia sul mare.

Estate 2020, l’anno più orribile per il turismo della storia recente, quello che ha fatto da spartiacque tra hotel che lavorano con alti standard di professionalità e hotel che hanno portato avanti la filosofia del “si è sempre fatto così”, l’anno in cui i turisti non hanno perdonato nulla alle strutture ricettive, attenti più che mai all’igiene, all’attenzione e alla rassicurazione.

Chi è stato bravo nell’adeguarsi ha portato a casa ottimi risultati, e il The Sense è uno di questi.

Forte degli obiettivi chiari e ben definiti, il management aveva rispetto all’utilizzo di Qualitando ambizioni precise:

  • accreditarsi sul mercato tedesco come una delle migliori strutture di Follonica e conquistare visibilità gratuita sul portale più consultato dalla cliente tedesca: HolidayCheck;
  • richiamare clientela internazionale alto spendente, considerato il target luxury, spiccando al contempo nella classifica della regione Toscana su TripAdvisor;
  • Ottenere il maggior numero di recensioni possibile su Google, per potenziare il posizionamento organico. 

Per sapere com’è andata ti rimandiamo alla fine dell’articolo, perché vogliamo lasciare spazio alle parole di Daniele Passaro, responsabile marketing del The Sense, che ha risposto ad alcune delle nostre domande.

Nel frattempo possiamo anticipare che sono state 256 le recensioni eccellenti raccolte su HolidayCheck, 272 su TripAdvisor e ben 316 su Google, conseguite grazie a Qualitando, che ha interrogato gli ospiti del Resort dopo la partenza e ha invitato a lasciare una recensione pubblica, filtrando allo stesso modo gli eventuali pareri negativi.

 

 

Daniele, ti ritieni soddisfatto di questi numeri?

Si, pienamente soddisfatti! Grazie all’integrazione Qualitando abbiamo raggiunto dei risultati pregevoli. Siamo soddisfatti soprattutto per l’eccellente posizionamento su HolidayCheck, 2 posto a livello regionale Toscana!

Come avete fatto a scalare le classifiche in così poco tempo?  

Risultati come quelli del The Sense, si ottengono solo avendo piena consapevolezza degli obiettivi che si vogliono raggiungere e conoscenza delle dinamiche di funzionamento dei portali di recensione.

Abbiamo infatti compreso che per ottenere credibilità e, nel contempo, ottenere visibilità internazionale per il tramite di TripAdvisor, HolidayCheck e Google, non basta avere recensioni con punteggi eccellenti. Bisogna parimenti lavorare su quantità e frequenza delle recensioni. Sul rating tutto è nelle nostre mani, in qualità di gestori: offrendo un prodotto eccellente e adoperandoci per superare le aspettative degli ospiti, si possono raccogliere recensioni con punteggi lusinghieri e premianti. Su quantità, frequenza e freschezza delle recensioni pubblicate, è innegabile che la tecnologia, offra un ausilio indispensabile. Faccio solo un esempio: per invitare i clienti ad esprimere un parere pubblico (recensione 😊), servono tutti i dati di contatto dei clienti. Se ci si fossimo limitati a utilizzare quelli che registriamo sul gestionale, necessari per la prenotazione, non avremmo smosso di alcunché quella parte dell’algoritmo dei portali di recensione sensibile a quantità e frequenza. Qui è proprio Qualitando che ci viene in aiuto: tramite il servizio Hotspot gestiamo gli accessi al wi-fi di tutti gli ospiti che si connettono alla rete, automatizziamo così la spedizione dei questionari alla loro partenza e la richiesta di recensioni, raggiungendo così tutti gli occupanti di ogni camera.

Inoltre, l’Hotspot WiFi Qualitando, oltre a gestire e profilare gli accessi alla rete, ci ha permesso di creare in automatico un database, ricco e corposo, che utilizziamo anche per le attività di mail marketing successive alla partenza.

 Sappiamo che non si tratta solo di accreditarsi come i migliori per infondere fiducia in nuovi e potenziali ospiti (che pure è anche esso un obiettivo strategico). Cosa vi interessava ottenere? 

Quando una struttura è nuova, i portali di recensioni internazionali rappresentano una finestra sui mercati interessanti. Raggiungere i primi posti su portali come HolidayCheck, non solo nella propria località ma anche e soprattutto a livello regionale e internazionale, significa far sapere a nuovi ospiti che esisti, sai far bene il tuo lavoro, sarai in grado di far trascorrere loro delle vacanze in linea con le loro aspettative. Il posizionamento su HolidayCheck ha una risultante diretta e immediatamente visibile sull’aumento di share sul mercato tedesco, ma anche svizzero in lingua tedesca, che sono i nostri mercati principali dopo quello domestico.

 

Quindi vi trovano sui portali e vi contattano per una prenotazione diretta?

Il percorso di navigazione del potenziale ospite, seppure ancora fumoso per certi aspetti, è chiaro per quel che riguarda la fase di benchmarking: i portali di recensioni e le OTA rappresentano un momento chiave nella scelta dell’albergo, quindi nella fase alta del funnel dell’utente, appena un momento dopo aver scelto la destinazione per la prossima vacanza. Puoi avere il sito più bello del mondo, ma questi portali assicurano visibilità per farti scovare. È come se rappresentassero una vetrina che invita gli ospiti ad entrare a “curiosare nel tuo store”, a valutarti nella rosa dei propri candidati. 

 

Avete chiuso la passata stagione estiva 2021 alla grande!

La stagione 2021 si è conclusa in maniera eccellente, abbiamo raggiunto e superato i nostri obiettivi. Abbiamo progettato un 2022 di crescita ulteriore, sia in termini economici che in termini di qualità online. I primi dati sono molto positivi. Aumenteremo il livello del nostro servizio in modo da aumentare i nostri punteggi online per tutte le nostre strutture, tranne HolidayCheck perché su questo canale dobbiamo solo attuare una strategia di mantenimento, visto che abbiamo già raggiunto ottimi risultati. 

 

 

Destinazione che vai, sfida che trovi…

Eh già, c’è sempre una destinazione con cui fare una sfida! 

Sebbene Follonica sia una nota località turistica italiana, non possiede un Brand così consolidato all’estero. Un ospite estero, alla ricerca una vacanza al mare in Toscana, infatti, difficilmente cercherà “Vacanze al mare a Follonica”, ma focalizzerà la sua ricerca in “Vacanze al mare in Toscana” e così via.

Ecco perché, entrare a far parte dei primi posti nelle classifiche provinciali, regionali, fino ad arrivare a quelle nazionali, deve essere l’ambizione di ogni albergatore e il The Sense in poco più di un anno ci è riuscito! È riuscito a scalare le classifiche dei portali più blasonati, aggiudicandosi il 2°posto nella classifica “Toscana” di HolidayCheck. Risultato pregevole, ottenuto grazie all’utilizzo di strumenti tecnologici a supporto della scalata in classifica, come l’Hotspot Qualitando. Un eccellente posizionamento reputazionale come quello del The Sense, consente, non solo di eccellere in visibilità, ma soprattutto di essere individuato e scelto tra i tanti.   

Avevamo promesso di svelare i numeri in modo più specifico ed ecco i risultati.

Avere recensioni di buona qualità non è sufficiente per cavalcare l’onda della reputazione online. Il segreto per ottenere visibilità gratuita nei portali e nei motori di ricerca più consultati al mondo è: 

Quantità + Frequenza + Punteggio.  

 Con le sue 256 recensioni e con un rating di 5.6 su 6, Il The Sense, si è aggiudicato  l’HolidayCheck Award 2022.  

Non è tutto qui! Grazie all’elevato numero di recensioni ricevute su Holidaycheck, il The Sense è entrato a far parte della classifica dei 12 hotel più recensiti di tutta la Toscana. 

In questa sezione, su 12 hotel, ben 9 utilizzano Qualitando per gestire la propria reputazione online, a dimostrazione che le recensioni vanno stimolate sempre grazie proprio a strumenti che verificano la soddisfazione degli ospiti, la alimentano e la trasformano in una buona reputazione online.

Abbiamo visto come obiettivi chiari e mirati aiutano anche a raggiungere grandi risultati.

E Daniele per The Sense di sicuro non si ferma qui.

 

A proposito di 2022 e progetti futuri, avete delle novità Daniele?

Sì, abbiamo acquistato i nuovi moduli webapp Qualitando per permettere ai nostri ospiti una navigazione molto più user friendly. Grazie alla webapp riusciamo a comunicare con i nostri ospiti in maniera chiara, veloce ed efficace, e rappresenta inoltre uno strumento utile e indispensabile per la promozione e vendita dei servizi ancillari.

 

La stagione 2022 è vicina e le webapp sono per molti una grande opportunità per aumentare il fatturato. Perché reputazione significa anche questo: credibilità rispetto a tariffe più alte, fiducia verso l’acquisto di servizi in hotel.

 

Desideri sapere come Qualitando può aiutarti ad accrescere il valore del tuo brand?

Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Qualitando, TripAdvisor e HolidayCheck: come crescono le recensioni di qualità

Ci sono momenti in cui bisogna vantarsi un po’ e questo è uno di quelli, per noi e per i 10 hotel di cui parliamo qui sotto.
Sì, quando si fa parte dei migliori, è giusto lodarsi.

Qualche giorno fa abbiamo stilato la classifica degli hotel più recensiti su TripAdvisor nel 2021, 10 strutture, tra le 800 che utilizzano Qualitando, che riportano un ottimo posizionamento a livello nazionale e sono in vetta alle ricerche per la loro destinazione.

E con grande, grandissimo orgoglio, tutte le 10 strutture che stiamo per elencare hanno ottenuto questo risultato grazie all’integrazione diretta e internazionale di Qualitando con il Big Data.

Possiamo confessarti una cosa? Siamo rimasti stupiti anche noi.
Piacevolmente s’intende.
Perché Qualitando ha davvero fatto la differenza in questo caso, posizionando i 10 hotel qui sotto in cima alle classifiche.

Eccoli qua, i top 10:

  1. Hotel Mioni Pezzato & SPA
  2. Hotel Ercolini e Savi
  3. Vascellero Club Resort
  4. Ambasciatori Place Hotel Fiuggi
  5. C-Hotels Ambasciatori
  6. Brunet The Dolomites Resort – Valle di Primiero – Dolomiti
  7. Hotel Saturnia & International **** Venice
  8. Pineta Nature Resort
  9. Camping Fossalta
  10. Relais Bellaria Hotel

Un vanto e un orgoglio per le strutture, frutto ovviamente in primis dell’ottimo lavoro che ognuno di questi hotel svolge ogni giorno, con il suo staff, la sua accoglienza, i suoi servizi che conquistano gli ospiti a suon di recensioni a 5 bolle.

Un vanto e un orgoglio per noi di Qualitando perché il nostro Hotspot, i Questionari di prima impressione e i sistemi di integrazione diretta con i principali portali che gestiscono i feedback sul web, hanno inciso con percentuali significative in questo risultato, in alcuni casi addirittura per il 96%.

Ecco nel dettaglio il numero di recensioni ottenute e la percentuale di incisione di Qualitando.

 

 

I dati di HolidayCheck: alla conquista del mercato tedesco

E non finisce qui!
Ci siamo divertiti anche a stilare la classifica dei migliori hotel che utilizzano Qualitando, secondo HolidayCheck, il portale di recensioni più frequentato dai turisti di lingua tedesca.

  1. Du Lac et Du Parc Grand Resort
  2. Hotel Garberhof
  3. Parc Hotel Gritti
  4. Madrigale Panoramic & Lifestyle Hotel  – Lake Garda
  5. Parc Hotel Germano Suites
  6. Sky Pool Hotel Sole Garda ****
  7. Bibione Palace Spa Hotel****s
  8. The Sense Experience Resort
  9. Grand Hotel Smeraldo beach
  10. Hotel Bella Lazise

Anche qui i dati dimostrano che le integrazioni dirette di Qualitando hanno pesato in alcuni casi fino al 100% del risultato finale.

Sì, hai letto bene: la totalità delle recensioni ottenute per uno di questi hotel viene dagli ospiti che si sono collegati all’Hotspot e sono stati sollecitati dai nostri sistemi a lasciare una recensione su HolidayCheck.

Ecco nel dettaglio il numero di recensioni ottenute dagli hotel che usano Qualitando su HolidayCheck.

Una classifica che sul portale di riferimento per i turisti in lingua tedesca, pesa come un macigno nella scelta dell’hotel per chi sta valutando le sue vacanze. I tedeschi infatti si fidano e si affidano a HolidayCheck e lo riconoscono come molto attendibile, per cui esserci o non esserci spesso significa farsi scegliere o meno dai viaggiatori.

 

E ora, ti va di fare un ripasso insieme?

Le azioni di Qualitando che rilevano la soddisfazione e incoraggiano le recensioni

Nello scenario attuale è sempre più importante avvalersi di strumenti che fanno leva sulla riprova sociale per ottenere un numero maggiore di recensioni di qualità sui portali on line.

L’obiettivo in cui Qualitando diventa tuo prezioso alleato in termini di visibilità, è scalare le classifiche di destinazione in toto (a livello di località, di provincia, di regione e sì anche di nazione). Una posizione di rilievo in cima alle classifiche (soprattutto su livelli territoriali diversi) aumenta esponenzialmente la possibilità del tuo hotel di essere scelto da un ospite straniero.
La posizione alta sul ranking regionale, o meglio ancora nazionale, compensa anche la tua appartenenza a località non troppo note al pubblico estero.

Ma quali azioni mirate mette in campo la piattaforma per incoraggiare gli ospiti soddisfatti ad esprimere il proprio parere e a consigliarti sul web?
Ripassiamoli uno a uno.

L’Hotspot: un potente strumento di marketing

Nell’ascesa di questi hotel sui maggiori portali web, l’Hotspot wi-fi di Qualitando ha avuto un ruolo decisivo.
L’Hotspot è il fattore chiave che raccoglie in maniera ordinata e profilata i contatti di tutti i tuoi ospiti che si allacciano alla rete wi-fi dentro alla tua struttura. Attraverso l’Hotspot aumenti in maniera significativa il numero di questionari inviati al tuo pubblico e la consequenziale di richiesta di recensioni.

Il Questionario post soggiorno: agile, intuitivo e veloce

La propensione del tuo ospite a lasciarti una recensione è tanto più alta, quanto è più basso il dispendio energetico che ha consumato per compilare il questionario di soddisfazione che gli hai proposto. Bando alle domande lunghe con frasi complesse, quindi.
Tieniti sui 20 quesiti al massimo (se sono meno ancora meglio), ponili in maniera sintetica e chiara, coerente allo scopo (indagare la percezione del tuo pubblico e incentivarlo a lasciare un commento positivo online). Non essere ridondante. Prediligi domande snelle a cui è facile rispondere.
Le analisi dimostrano che solo dopo aver portato a termine un Questionario post soggiorno immediato e intuitivo, gli ospiti scelgono di proseguire con il rilascio di una recensione.

Il Questionario post soggiorno: parla la lingua del tuo ospite

La facilità di compilazione passa anche attraverso la traduzione professionale nelle varie lingue. Azzera ogni sforzo di comprensione sottoponendo domande nella lingua madre del tuo ospite. Mettilo a suo agio, risparmiagli tempo e fatica parlando come lui. Per gli hotel con un pubblico internazionale, i questionari tradotti in almeno 4 lingue hanno il 23% in più di compilazioni rispetto a quelli tradotti in sola lingua inglese.

Ripetiamo insieme le 3 regole per un Questionario post soggiorno che porta risultati:

  • 20 domande al massimo
  • Contenuti sintetici facili da leggere e concettualmente immediati
  • Domande formulate nella lingua madre del tuo ospite

L’integrazione diretta dei form di recensione

Una volta compilato il Questionario post soggiorno, è il momento di andare a stimolare tutti i clienti.
Qualitando, l’unica piattaforma italiana partner ufficiale dei due giganti delle recensioni TripAdvisor e Holidaycheck, ti viene in aiuto in modo mirato ed efficace.
L’integrazione dei form di recensione direttamente all’interno dei questionari, porta al rilascio di un numero maggiore di recensioni (verifica tu stesso direttamente sulla piattaforma Qualitando nella sezione “Risultati”). Allo stesso tempo, l’integrazione tra Qualitando e gli oltre 20 principali gestionali alberghieri worldwide, aiuta a creare uno smistamento linguistico per l’invio dei questionari e dunque anche per l’invito a lasciare una recensione. Senza sprechi di tempo, senza lasciare spazio ai dubbi.

Quindi, ricapitolando.
Qualitando ti aiuta a scalare le classifiche ottenendo più recensioni sui Big Data attraverso 3 strumenti chiave:

  • Hotspot
  • Questionari post soggiorno
  • Integrazione diretta ai form di recensione

L’importanza del tuo lavoro al fianco di Qualitando

La missione di Qualitando è aumentare la percezione della qualità del tuo lavoro nei tuoi ospiti e aiutarti il più possibile a creare un dialogo costante e di valore con il tuo pubblico.
Qualitando crede nelle relazioni umane e tutti i vantaggi della piattaforma verrebbero a meno se venisse a mancare il rapporto personale tra te e chi sceglie il tuo Hotel.
Fai percepire l’importanza del Questionario di soddisfazione post soggiorno al momento dei saluti alla reception, prima che il tuo ospite riparta per tornare a casa.
Fai capire che si tratta di un’occasione di crescita, per poterlo accogliere di nuovo, sempre al meglio e con attenzioni sempre più mirate.
Una tua raccomandazione detta di persona vale di più di mille messaggi online.
I 10 hotel in vetta alle classifiche lo sanno bene e lo mettono costantemente in pratica.

 

Desideri sapere come Qualitando può aiutarti a ottenere un numero maggiore di recensioni di qualità sui portali?

Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Ottobre: il mese del Crm per hotel

Sempre fra gli albergatori

Ottobre è stato un mese carico, anzi, proprio carichissimo! Infatti, a partire dall’Hospitality Day e dal TTG a Rimini, abbiamo partecipato agli eventi più importanti che riguardano il mondo dell’ospitalità.
Durante queste giornate abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con tanti albergatori e abbiamo presentato ufficialmente la nostra super novità: lo sviluppo del software CRM per hotel di Qualitando!

Andiamo per ordine: Perché è nato il CRM?

È ormai chiaro come la mail non sia lo strumento migliore per rispondere alle richieste preventivo e per tenere le fila delle conversazioni fra la segreteria dell’hotel ed il potenziale ospite.

Soprattutto perché la sequela di botta e risposta che precede la prenotazione è spesso lunghissima, oltre che farcita di dettagli e personalizzazioni tali da raggiungere livelli epici.

Altro aspetto da tenere in considerazione è il fatto che noi inviamo la mail tradizionale con il nostro bel preventivo, poi ne perdiamo le tracce completamente. Sarà stata recapitata? Sarà finita nello spam? Sarà stata aperta? Quando e quante volte?

Un buon CRM per hotel non perde un dato, ma anzi, arricchisce continuamente le statistiche, così in ogni momento l’albergatore o chi lavora per lui ha tutta la situazione richieste/preventivi/follow up/caparre/prenotazioni/servizi extra/mail di prestay e richieste speciali sotto controllo.

In parole povere, cos’è il CRM per hotel?

L’acronimo CRM sta per “Customer Relationship Management”, ovvero un sistema progettato per agevolare le imprese nel costruire e mantenere un ottimo (e proficuo) rapporto con i propri clienti.
Detto in altro modo, il CRM per hotel è una piattaforma, una comoda e grande bacheca o “dashboard”, che permette di collegare le informazioni e le preferenze di ogni ospite provenienti da varie fonti come e-mail, siti web, negozi, eventi, applicazioni social, ecc. ecc.

Possiamo immaginarlo come un magazzino (molto) ordinato che raccoglie tutti i dati relativi al tuo ospite, fin dalla sua primissima richiesta.

Un valido strumento che agevola nel gestire contemporaneamente tutti i contatti e nell’avere una chiara panoramica dei tuoi ospiti in unico luogo.
In conclusione, un buon CRM è la risposta all’annosa questione “Quante applicazioni mi servono per gestire le informazioni relative a un contatto?!”

Qualitando CRM: una vera suite per la gestione dei contatti

L’obiettivo del team Qualitando era già evidente con la nostra specializzazione: piattaforma per la gestione della customer satisfaction e brand reputation + hotspot in hotel.
Tutti gli strumenti concorrono nel voler costruire e mantenere costante nel tempo quel prezioso rapporto che si crea tra hotel e ospite.

Il tutto inizia nella fase di ispirazione, quando il viaggiatore è stimolato a richiedere un preventivo, magari incuriosito dalle recensioni che trova online, fino al post stay, quando sondiamo il livello di soddisfazione dell’ospite e cerchiamo di tradurlo in una bella recensione.

Nello stesso momento lo fidelizzeremo con un codice sconto da usare per la sua prossima prenotazione (diretta!).

Vuoi mettere la comodità di un’unica dashboard che ti permette di gestire tutta la fase di trattativa e preventivazione in modo scientifico ma anche personalizzato, efficiente ma anche elastico?

E non solo, ti permette anche di:

– gestire le email di benvenuto con cui accogli i tuoi ospiti
– raccogliere i dati di chi è in hotel con l’Hotspot Wi-Fi
rilevare il livello di soddisfazione durante e dopo la vacanza
– incentivare le recensioni positive e prevenire quelle negative
– comunicare con i tuoi contatti con newsletter profilate

Ma la cosa più importante è che la suite, nel suo lavorare in modo coordinato, ti aiuta ad aumentare il tuo tasso di conversione, che alla fine è il dato che ci interessa di più.

Ci stiamo lavorando da tempo e prestissimo sarà pronta. Chiedici informazioni qui, siamo sempre felici di migliorare la qualità della vita lavorativa dei nostri albergatori.

D’altronde, la tecnologia è al nostro servizio, o no? 😉

Nuova funzionalità

La prima grande novità che Qualitando ti offre in questo 2018 è la traduzione professionale dei nostri template di questionario non più solo in inglese, ma anche in tedesco, francese e spagnolo (lasciandoti ovviamente la possibilità di altre traduzioni automatiche e personalizzabili in tutte le lingue che desideri).

Analizzando i dati a nostra disposizione abbiamo infatti riscontrato un tasso di compilazione maggiore quando il questionario viene proposto in più lingue (con una traduzione corretta, ça va sans dire).

Più questionari compilati significa probabilità più elevata di ottenere recensioni positive e prevenire quelle negative; come potevamo non cogliere la palla al balzo per offrirti uno strumento un più?

Vuoi qualche altra informazione? Contattaci!