Welcome mail

Welcome Mail: il benvenuto prima ancora dell’arrivo

Il tuo nuovo ospite Giorgio Rossi  ha appena prenotato una Suite nel tuo Hotel per le vacanze di agosto con tutta la famiglia.
Elisabetta ha seguito il consiglio della sua amica Diletta e ha riservato per la prima volta un trattamento nel tuo Salone Beauty.
Franco dopo aver letto tre pagine di recensioni su TripAdvisor ha prenotato una cena nel tuo Ristorante.

Cosa hanno in comune Giorgio, Elisabetta e Franco?
Facile, sono tutti e tre alla loro prima esperienza con la tua attività. Sono pronti a formulare la loro impressione sul tuo conto.
E qual è il segreto per fare da subito bella figura? Ripetiamo insieme: dare il giusto benvenuto.
La piattaforma Qualitando è al tuo fianco anche in questo momento, con la funzionalità di Welcome Mail.
Vediamola nel dettaglio.

Il benvenuto in una (o più) email

Ricorda: l’esperienza comincia con la prenotazione

Quando inizia il rapporto con il tuo pubblico? Quando decide di affidarsi ai tuoi servizi e prenota per la prima volta, con una telefonata magari, o compilando un form online.
L’intervallo di tempo che intercorre tra la prenotazione e l’effettivo arrivo della persona, è il momento più appropriato in cui inviare la tua email di benvenuto.
Mantieni il contatto e prepara il tuo futuro ospite all’esperienza insieme a te. Fallo sentire atteso, ancora prima di aprirgli la porta.
Gratificalo, stendigli un tappeto rosso virtuale.
Tre giorni prima della data dell’arrivo è il momento migliore per inviare questa comunicazione.
E se tra la prenotazione e l’arrivo c’è tanto tempo in mezzo? Puoi scegliere di inviare più di una Welcome Mail avendo cura di selezionare accuratamente gli argomenti per non risultare pedante.
Scegliere le parole e le informazioni giuste da veicolare in questa fase è fondamentale.
Vediamo di seguito come riuscirci.

Rassicura, informa, facilita l’arrivo

In questa prima fase ancora conoscitiva, dimostrati affabile e premuroso. Sii un vero e proprio navigatore in grado di azzerare i dubbi e capace di mettere a proprio agio ogni persona.
Ok, ma cosa scrivere nella Welcome Mail?

Innanzitutto parti dalle informazioni fondamentali.
Fai un piccolo remind della data e dell’ora della prenotazione se si tratta di un’esperienza o di un servizio, ricorda gli orari di check in e check out se si tratta di un soggiorno in Hotel.
Ciao Alessandra, ti aspettiamo il 5 agosto alle ore 11:00 per il tuo massaggio ayurvedico. Qui al Centro Benessere Camelia è già tutto pronto per la tua seduta di benessere.

Sii esaustivo su come raggiungere il tuo indirizzo senza intoppi.
Sei all’interno di una ZTL? Dai tutte le indicazioni del caso per non incappare in una multa.
Ti rivolgi a un viaggiatore che dovrà affrontare un percorso lungo? Suggerisci il casello autostradale più comodo, oppure comunica la strada più suggestiva e panoramica per arrivare da te.
Sei in una grande città? Aggiungi una specifica relativa al parcheggio. Offri un posteggio gratuito nella tua struttura o azienda? Ancora meglio, abbi cura di raccontarlo!
Infine Alessandra ricorda che puoi parcheggiare direttamente nei posti auto qui davanti 😉

Proponi servizi ancillari

Non solo finalità informativa, ma anche attitudine commerciale.
L’email di benvenuto ti aiuta nelle attività di up-selling e cross-selling e si trasforma in un canale per proporre al tuo pubblico eventuali servizi ancillari.
Scendi nello specifico e racconta chi sei e cosa offri in più rispetto all’esperienza già riservata. Amplia il dialogo e mostra quanto sei speciale in ogni tuo prodotto.
Ecco alcuni esempi pratici.

Cara Alessandra sai che qui al Centro Benessere Camelia abbiamo appena lanciato la nostra nuova crema per gambe leggere con ingredienti 100% naturali?
Provala, non potrai più farne a meno per l’estate.

Ciao Giorgio, durante le date del tuo soggiorno si è liberata una Camera Superior con vasca idromassaggio panoramica sul terrazzo.
Siamo felici di riservartela con un piccolo supplemento di…
Se desideri procedere con l’upgrade della tua stanza rispondi a questa email.

Francesco, qui è già tutto pronto per accoglierti in camera e colazione dal… al… .
Desideri aggiungere la cena ai tuoi giorni di permanenza? Ti ricordiamo che il nostro Ristorante Girasole è aperto ogni sera dalle … alle… e ogni piatto è preparato con cura da Chef Paolo che ama portare in tavola il meglio dei prodotti locali e della cucina tradizionale.
Sbircia a questo link il menu del mese di luglio.

Comunica con il tuo tono di voce e poi invia!

Proprio come se stessi parlando al telefono con la persona che stai aspettando, anche nella Welcome Mail devi utilizzare un tono di voce che rispetta il tuo stile comunicativo.
Grazie all’editor Qualitando sei in grado di aggiungere immagini, icone, emoji e ovviamente link ipertestuali per eventuali approfondimenti.
Tu devi solo impostare il discorso, all’invio automatizzato ci pensa il software.
Il sistema di API permette di impostare la programmazione della Welcome Mail, mettendo la regola che tale messaggio deve essere inviato X  giorni prima dell’effettivo arrivo del tuo ospite/cliente. Hai in ballo una situazione particolare? In caso di necessità puoi gestire manualmente l’invio.

Tanti buoni motivi per impostare una Welcome Mail

Ricapitoliamo i vantaggi dell’invio di una Welcome Mail ben fatta:

  • Coccolare il tuo pubblico dal giorno zero
  • Sciogliere eventuali dubbi e informare a dovere
  • Raccontare i punti di forza della tua attività e incuriosire sui servizi ancillari che proponi
  • Ampliare l’esperienza virtuale del tuo pubblico prima ancora di dare il via a quella reale

Il messaggio automatizzato di benvenuto si interfaccia con tutte le altre funzionalità Qualitando come Web App, Hotspot Wi-Fi, Newsletter, Recensioni.
Vuoi scendere nel dettaglio ed esplorare con uno dei nostri tecnici tutti i vantaggi della Welcome Mail?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Meeting in vista nel tuo hotel?

Hai posizionato la tua struttura nel settore business e ora ogni anno ospiti decine e decine di meeting e congressi di grande portata.
Sai che serve attenzione all’allestimento di ogni sala, la massima coordinazione del tuo staff per far si che tutto fili liscio e un’ottima gestione delle pause caffè e dei momenti di ristoro.
La pratica ti ha insegnato tutti i fondamentali.
Ma sei sicuro di comunicare l’evento nel modo più giusto, facilitando il più possibile l’esperienza dei partecipanti?

Ecco alcuni aspetti su cui forse non ti sei mai soffermato:

  • Il programma cartaceo dell’evento tende a stropicciarsi, ad essere lungo e per questo non venire letto (pagine e pagine da sfogliare…).
    Senza contare che tutti quei fogli stampati per un meeting di 2 giorni, non è affatto una scelta amica dell’ambiente.
  • Quando l’affluenza è tanta e si formano capannelli di persone nei punti di passaggio, la segnaletica verticale e orizzontale può risultare poco visibile, creando punti di domanda tra gli invitati.
  • Gli imprevisti capitano, quel relatore che aveva lo speech programmato per le 15:30 è slittato alle 17:00. Sei troppo sotto data per ristampare il programma.
    Come avvisi tutti quanti?

E questi sono solo alcuni esempi dei punti di frizione che possono fare la differenza nella percezione positiva o negativa di un evento.
Qualitando è al tuo fianco incanalare sullo smartphone di chiunque nel tuo pubblico, tutte le informazioni necessarie per la perfetta riuscita del tuo meeting.
Il segreto? Si chiama Web App.

Un unico Portale digitale per il tuo Evento

La Web App Qualitando ti permette di creare un portale specifico per il tuo Evento, dove ogni invitato atterra non appena ha effettuato l’accesso alla tua rete Wi-Fi del tuo Hotel tramite la funzionalità di Hotspot. Così Marco che partecipa al XXII° Convegno degli Otorini Laringoiatri si ritroverà esattamente su una pagina web navigabile dal suo smartphone dedicata al congresso.
Serena che è una speaker del Summit Internazionale di Osteopatia, saprà nel dettaglio, l’ora e la sala in cui condividere le sue slide.

1.Rendi smart il momento dell’accredito

Il Portale dell’Evento è personalizzabile per ogni fase di comunicazione con il tuo invitato. Le pagine web sono composte da box di contenuto ( o card ) pensati per approfondire ogni aspetto del meeting, già dall’ingresso in struttura. Con il punto accrediti ben in vista e tutte le informazioni direttamente sul cellulare fai si che non si creano code infinte alla consegna dei badge e della bag con il quaderno per gli appunti.

 

2. Specifica ogni tappa del programma

In cima al vademecum digitale del tuo evento deve campeggiare sua maestà il programma.
Il vantaggio di scegliere una comunicazione totalmente digitale è quello di avere sempre tutti i dati aggiornati in tempo reale. Puoi comunicare senza difficoltà i cambiamenti dell’ultimo minuto e con un sistema di notifiche avvisare con un messaggino o una email automatizzata tutti gli interessati.
Drin Drin. Lo speech sulle nuove tecniche di apicoltura si terrà nella Sala Azzurra alle 14 e non più nella Sala Gialla alle 12.

3. Mappa i luoghi del meeting

Una volta che il programma è in ordine, passa alla mappa della location.
Assicurati che il Portale dell’Evento conservi una piantina digitale di tutte le sale, di tutti gli spazi all’aperto e al coperto, dei punti ristoro, delle aree workshop e chi più ne ha e più ne metta (occhio a specificare bene anche dove si trovano i servizi e l’ascensore, su ogni piano).
In questo modo ad ogni partecipante basterà dare uno sguardo veloce al proprio cellulare per avere la conferma di trovarsi nel posto giusto al momento giusto.
In questo modo sai che il tuo evento è accessibile a tutti, senza barriere.

4. Amplifica l’esperienza online

Arricchisci l’esperienza dell’evento con approfondimenti web.
Amplia lo storytelling con focus sui valori che muovono l’iniziativa e lo storico delle edizioni.
Un QR code sulla porta della Sala Rubino ad esempio, può linkare alla sezione del Portale dove è specificata la biografia e il background dei vari relatori.
Un altro QR code all’ingresso può permetterti di raccontare il tuo impegno verso la sostenibilità e di come tutto il meeting sia plastic free.
Un altro ancora può invitare i partecipanti a scoprire i percorsi Spa del tuo Centro Benessere. Si sa, prima il dovere e poi il piacere…

5. Racconta il coffee break

E poi…
E poi finalmente arrivano in ordine: la pausa caffè, la pausa pranzo, l’aperitivo offerto o la cena di gala.
Anche in questo caso il Portale dell’Evento Qualitando ti aiuta a mantenere alto il livello di comunicazione con il tuo pubblico. Ti aiuta a far sì che tutti arrivino nell’area allestita con il buffet e soprattutto a raccontare la qualità e l’eccellenza di ciò che ti impegni a portare a tavola.
Descrivi la ristorazione di livello, rendi ben chiare a tutti le portate del menù (in caso di una cena o un pranzo serviti), specifica ciò che è adatto anche all’ospite vegano o a quello celiaco.
La ciliegina sulla torta? Racconta l’esperienza decennale dello Chef.

6.Preparati a fare un figurone!

Quando nulla è lasciato al caso, quando tutto segue un’organizzazione precisa e capillare, perché non raccontarlo?
Con la Web App Qualitando hai la certezza di trasferire tutto ciò che c’è da sapere sul Meeting-nel-tuo-Hotel proprio sul telefono di ciascun accreditato.
Chiunque formuli una potenziale domanda trova già una risposta già scritta.
Questa è la chiave per offrire un’esperienza congressuale che frutterà buone recensioni. Una vera manna per la reputazione della tua struttura.

Desideri conoscer come si interfaccia la Web App Qualitando con le altre funzionalità come l’Hotspot Wi-fi, le Newsletter e le Recesioni?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Conquista il tuo pubblico con le Newsletter Qualitando

Dimentica invii che rimbalzano o finiscono in SPAM.
Il tuo pubblico non vede l’ora di ricevere le tue email con la piattaforma di Newsletter Qualitando.

Tutto qui è funzionale all’impostazione di uno storytelling personalizzato e fedele al tuo brand.
Racconti chi sei e cosa fai a chi ti conosce da poco, ravvivi l’attenzione dei tuoi clienti storici. Mantieni il contatto e aggiorni sulle ultime novità.
Vendi i tuoi servizi e promuovi il tuo business nella maniera più efficace.
Qualitando è al tuo fianco in tutta la tua attività di email marketing, con un software intelligente e professionale.
Ripassiamo insieme cosa lo rende speciale…

Cinque segreti per newsletter che fanno bingo!

1.Una piattaforma smart per davvero

Come fare per arrivare senza intoppi nella casella di posta del tuo reale o potenziale cliente? Occorre creare una newsletter confezionata ad hoc in tutte le sue caratteristiche.
Un oggetto che strizza l’occhio al tuo pubblico e invita all’apertura, ad esempio. Per non parlare delle immagini che devono raccontare un’esperienza tangibile della tua realtà aziendale (bando alle foto di stock ogni volta che si possono evitare!), devono essere pertinenti al contesto e non appesantire troppo il volume di invio. E le call to action? Anche loro hanno precise regole da seguire: come la posizione (e la loro ricorrenza nei messaggi molto lunghi), il design e il testo (breve e conciso che chiama all’azione in maniera inequivocabile).
Con la piattaforma Qualitando hai a disposizione un editor drag and drop, dall’usabilità intuitiva che ti consente di distribuire tutti gli elementi a regola d’arte.

2.Un database ordinato e profilato

Puoi dire addio per sempre agli invii di massa a database di dubbia provenienza, che restituiscono solo altissimi livelli di bounce (quando va bene!), errori di invio e l’inserimento dei tuoi messaggi in qualsiasi lista nera presente su internet.
Grazie ai suoi sistemi di integrazione diretta tra Hotspot Wi-Fi e Newsletter i contatti email di chi si allaccia alla tua linea – in hotel, al tuo ristorante o nella tua sala d’attesa – vengono registrati e suddivisi in base alle preferenze di ogni soggetto. Così sei sempre sicuro di scrivere messaggi a qualcuno di realmente interessato ai tuoi prodotti, qualcuno che ti ha già autorizzato in maniera trasparente al trattamento dei suoi dati.

3.Messaggi ad personam con il tuo tono di voce

Cara Martina oggi è il tuo compleanno e noi del Centro Estetico Violetta abbiamo un regalo per te:
un coupon omaggio per provare il nuovo trattamento corpo alla vite rossa, una coccola dedicata alla leggerezza delle tue gambe…

Ciao Luca, 
il vostro anniversario di matrimonio si avvicina, vuoi festeggiarlo in grande stile proprio come l’anno scorso insieme alla tua metà?
Qui all’Aurum Hotel di Abano Terme siamo felici di riservarti la nuova Luxury Suite con vasca idromassaggio in camera…

Questi sono solo alcuni dei messaggi impostati ad personam che sei in grado di inviare tramite la piattaforma Newsletter Qualitando.
Proprio grazie al fatto che ogni contatto entra nel tuo database con una sua storia, di cui si tiene ordinatamente traccia nel corso del tempo, ogni email può agire in verticale sulla situazione di un cliente reale o futuro, incentivandolo a compiere (o a ripetere) determinata azioni.

4.Invii a tutta deliverability

Prima di spedire il tuo messaggio ai destinatari che hai individuato e selezionato con cura, Qualitando ti obbliga sempre a fare un invio di test.
Una prova attraverso un software esterno, che valuta se la tua newsletter è stata costruita correttamente secondo i parametri di deliverability. Da questo invio di test, ti viene immediatamente restituito un punteggio da 0 a 10, dove 10 è l’eccellenza che ti garantisce di non finire in alcun modo in SPAM.
Hai quindi la possibilità di aggiornare la il tuo messaggio sotto tutti gli aspetti per ottenere il massimo dei risultati.
Poi puoi procedere senza pensieri con la programmazione al tuo database.

5.Preziose statistiche di invio

Il sistema di Newsletter Qualitando mantiene in memoria ogni messaggio che hai scelto di inviare, annotando quanti tra i destinatari non sono lo hanno aperto ma anche chi ha interagito con la tua comunicazione. Viene registrato accuratamente chi si è limitato a leggere e chi ha cliccato sulle call to action fino alla conversione finale sul tuo sito o sulla tua landing page.
Queste statistiche si rivelano preziosissime per migliorare costantemente le tue newsletter e costruire invii con esiti sempre più consistenti per il tuo fatturato.

Vuoi conoscere ancora più da vicino tutte le funzionalità delle Newsletter Qualitando?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Mai più senza Hotspot Wi-Fi

Un controllino veloce veloce alla posta. Un refresh al feed di Instagram.
Aspetta, aspetta, c’è una notifica sul gruppo WhatsApp delle mamme dell’asilo.

Ogni quanto ti sorprendi a guardare il cellulare?
Spessissimo.
Molto più frequentemente di quanto vorresti, ammettilo.
Si oggigiorno è tutto nella norma.
Di questo aspetto devi tenere conto a maggior ragione se sei un imprenditore. Una cosa che non deve assolutamente mancare nella tua azienda, a qualunque settore appartenga, è una buona connessione Wi-Fi da condividere con i tuoi clienti.

Il Wi-Fi è servito

Non solo copertura, velocità e sicurezza

Con la funzionalità di Hotspot Wi-Fi Qualitando, hai tra le mani molto di più di un servizio che consente al tuo pubblico di navigare su internet in maniera veloce e protetta.
La  connessione che copre ogni area della tua struttura diventa un mezzo per raccogliere i dati di contatto di chi abitualmente o per la prima volta si trova interessato al tuo prodotto.
Pensa al tempo trascorso dai tuoi clienti nella sala relax del tuo Salone Beauty, o ai minuti d’attesa del tavolo nel tuo ristorante. Lì, in quella finestra di tempo entra in scena l’Hotspot Wi-Fi Qualitando.
Un’intervallo preziosissimo per creare un legame che dura nel tempo.
Un legame che aumenta il tuo fatturato e la tua reputazione.
La chiave? Un semplice login.

Un database di qualità

Crei liste di contatti autorizzate e profilate

Come fa l’Hotspot Wi-Fi Qualitando a segmentare il tuo pubblico in liste ordinate già dal primo login?
Attraverso uno scambio reciproco. Uno scambio winwin tra te e il tuo pubblico.
Dal momento in cui la persona accede alla tua rete, Qualitando ti consente di impostare un primo dialogo attraverso alcune rapidissime domande.
Innanzitutto l’ingresso richiede un dato di contatto email autorizzato, questo contatto viene poi associato alle risposte che l’utente dà al questionario.
Ad esempio: Sei all’Hotel Trafalgar per lavoro o per un viaggio di piacere?
Sei più interessato ai trattamenti viso della Heaven Spa o ai trattamenti corpo?
Così ad ogni nome e indirizzo email il sistema saprà immediatamente associare interessi e informazioni utili per impostare la comunicazione futura attraverso messaggi automatizzati e Newsletter.

Più relazioni. Relazioni più solide

Una volta effettuato l’accesso alla rete, la persona si ritrova su una pagina web perfettamente coordinata alla tua immagine e al tuo sito. Una portale che approfondisce non solo i valori del tuo brand rendendoti immediatamente riconoscibile, ma che ti consente anche di proporre ulteriori servizi rispetto a ciò che l’utente si trova a sperimentare in quel momento.
L’Hotspot Wi-Fi Qualitando è direttamente integrato con la funzionalità Web App che tramite i propri Portali di Marketing diventa una preziosa alleata nelle attività di up-selling e cross-selling.
Il servizio di connessione Wi-Fi che offri al tuo pubblico all’interno della tua attività diviene il primo step per instaurare un legame solido con chi si affida al tuo prodotto.
Un’occasione per raccontare cosa ti rende differente dalla concorrenza e soprattutto per condividere messaggi su misura con ciascuna persona. Ascolti ciò che realmente interessa ad ogni potenziale cliente e imposti una comunicazione puntuale ed efficace senza disperdere la sua attenzione, ma anzi facendo aumentare la curiosità e la fiducia nei confronti della tua proposta di servizi.
Vien da sé che con operazioni di marketing così precise e targhettizzate, la tua reputazione non può che salire ai vertici, online e offline. Parola del sistema di Recensioni Qualitando.

Vuoi scendere nel dettaglio ed esplorare con uno dei nostri tecnici tutti i vantaggi dell’Hotspot Wi-Fi Qualitando?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Tutti i vantaggi dell’Hotspot per hotel

C’è la travel blogger che appena arriva in camera deve assolutamente aprire la finestra e condividere una Instagram Story…
C’è il fedelissimo dello smart-working che ogni due ore preferisce controllare le email…
Ci sono i teenager che non è vacanza senza un po’ di diretta su Twitch prima di scendere in piscina…

Caro albergatore, ormai garantire una buona connessione Wi-Fi in tutto il tuo hotel (sì, in tutto quanto, anche nella sala biliardo al piano interrato), è diventato un servizio imprescindibile.
Ti diciamo di più, è un servizio che, se impostato con cognizione di causa, può trasformarsi in un potentissimo alleato per ogni tua futura attività di marketing e per migliorare la tua reputazione sul web. Mettiti comodo e prepara le antenne: nei prossimi passaggi ti spieghiamo come.

Tutti per uno, un segnale per tutti

Con l’Hotspot Wi-fi garantisci una copertura ad hoc in tutti gli spazi

Innanzitutto dimenticati dei bigliettini sparsi in giro per i corridoi e dei cartelli segnaletici con la password della linea Wi-Fi (molto poco eleganti ed estremamente non amici dell’ambiente).
Ogni tuo ospite basta che si connetta alla rete del tuo hotel per accedere, senza bisogno di parole d’ordine.
L’unica richiesta? La propria email in uso o il social login e la risposta a poche e semplicissime domande. 
Il questionario è facile, veloce e intuitivo. Cosa ti porta al Dream Resort? Viaggi in coppia, in famiglia, con gli amici o per lavoro?
Il servizio di Hotspot Wi-Fi Qualitando è studiato apposta per profilare ed etichettare ogni utente sin dal suo primo login.
Il primo passo dunque è identificare il contatto e capire quale esperienza sta cercando nel tuo hotel.
Una volta compresa l’area di interesse, inizi a settare tutta la comunicazione futura approfondendo il dialogo con messaggi automatici e newsletter.

Avvi una comunicazione efficace con ogni persona

Il Wi-Fi, il tuo benvenuto digitale in hotel

Con l’Hotspot Qualitando hai la possibilità di fare atterrare ogni ospite su un Portale di Benvenuto. Si tratta di una pagina web che fa da filtro tra l’operazione del login e la navigazione vera e propria nel browser. Con questo portale ti giochi una carta importante: quella di offrire al tuo interlocutore tutte le informazioni essenziali per lui in quel momento.
A Marta in viaggio con le amiche e in cerca di svago, puoi suggerire i concerti e gli eventi della tua zona nei prossimi giorni.
A Filippo che è arrivato insieme a tutta la famiglia puoi ricordare gli orari del Mini Club per i bambini e il menu dei trattamenti della Spa per lui e sua moglie.

Ogni input è settato sugli interessi di chi si è appena loggato alla tua rete Wi-Fi per cominciare una conversazione utile con il tuo pubblico in ciascun momento del soggiorno.

Moltiplichi gli indirizzi di contatto

In cosa ti aiuta quindi interfacciare la piattaforma Qualitando con la linea Wi-Fi che metti a disposizione degli ospiti del tuo Hotel?
Sono almeno due i grandi vantaggi che fanno la differenza. Uno riguarda la banca dati per le tue attività di promozione che diventerà più grande e maggiormente profilata (in pochissimo tempo), l’altro riguarda da vicino il coinvolgimento del tuo pubblico e la percezione che lasci del tuo hotel (decisamente positiva).
Entriamo nel merito di ciascuno dei due.

1. Costruisci un database ordinato per le tue attività di marketing

Come abbiamo detto all’inizio, il Wi-Fi è un bene comune di cui tutti hanno bisogno, anche in vacanza. Offrendo una rete di qualità nella tua struttura, veloce e con una buona copertura per tutti i tuoi ospiti, ampli la possibilità di entrare in contatto diretto con ciascuna delle persone che soggiorna nel tuo hotel collezionando ad ogni login una nuova e preziosa email.
Nulla è lasciato al caso. La catalogazione degli utenti avviene in maniera precisa e ordinata in base alle risposte al primissimo questionario di benvenuto.
Ad ogni indirizzo di posta elettronica corrisponderà un interesse, creando liste di contatti autorizzate fondamentali per il tuo prossimo storytelling.

2. Fai crescere il bacino di utenti che ti lasciano recensioni di qualità

Il secondo vantaggio è una naturale conseguenza del primo. Un database ordinato e profilato diventa una vera miniera d’oro per un’attività di marketing e di web reputation che ti premia online e offline. Qualitando ti affianca anche in questo momento e grazie all’integrazione diretta tra tutte le sue funzionalità (Hotspot, Newsletter, Sondaggi e Questionari) ti permette di costruire una comunicazione precisa ed efficace per ogni segmento di destinatari.
Dalla vendita di servizi ancillari quando ancora il tuo ospite è dentro al tuo hotel, fino allo stimolo a lasciare una recensione quando il ricordo del soggiorno è ancora fresco.
Conosci già i Questionari Qualitando? Si tratta di un sistema di domande a punteggio, mirate ad indagare la soddisfazione del tuo pubblico, una volta che ha usufruito dei tuoi servizi.
Raccogliendo un maggior numero di contatti profilati attraverso il filtro dell’Hotspot Wi-Fi, ti ritrovi un largo bacino di utenti a cui inviare il Questionario di soddisfazione sulla tua struttura, il che equivale ad ottenere un numero maggiore di feedback da soggetti interessati. Rilevi statistiche più rappresentative e di conseguenza un numero maggiore di recensioni di qualità sui portali di ranking e Big Data.

L’Hotspot Wi-fi per hotel di Qualitando è il primo step per la costruzione di un rapporto di fiducia reciproca e di partecipazione interessata tra te e il tuo ospite.
Un legame che parte con un semplice login e che è destinato a durare nel tempo e far parlar bene della tua attività.

Vuoi approfondire tutte le funzionalità tecniche dell’Hotspot Wi-Fi Qualitando ed esplorare ogni vantaggio?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Ho appena preso in gestione un’attività, come faccio con TripAdvisor?

Sono all’inizio della mia attività.
Ho appena preso in gestione un piccolo hotel e sto aspettando l’arrivo dei primi ospiti, come faccio a dare subito il là ad un buon passaparola online?

Da qualche parte occorre pure cominciare, caro albergatore.
E allora come si fa quando la reputazione di una struttura è da costruire da zero?
Qualitando ha una risposta pronta per aiutarti ad approdare sulle maggiori piattaforme di recensioni come TripAdvisor e HolidayCheck con feedback buoni e affidabili per gli algoritmi di ranking. Il segreto è la sinergia tra la tua accoglienza di qualità offline e l’esperienza online del tuo ospite, guidato dai Portali di Marketing della Web App.
Un percorso ordinato e puntuale che accompagna passo a passo il tuo pubblico.

Prima del soggiorno

Anticipa il suono del campanello alla reception

Fai sentire attese le persone che stai aspettando. Proprio come fai con i tuoi amici quando li aspetti per una cena a casa. Accogli i tuoi futuri ospiti, ancora prima di aprire le porte della tua struttura.
Trattali con premura e facilita il loro arrivo.

Le pagine della Web App Qualitando sono dei veri e propri portali, personalizzabili per ogni fase di contatto tra te e il tuo ospite. In ogni portale è prevista una serie di box di contenuto detti card, studiati apposta per rendere ancora più piacevole la permanenza, dal pre-stay al post-stay

Piccole attenzioni sartoriali per un’esperienza che fa stare bene

Così, prima del suo arrivo in camera potrai inviargli una Welcome Mail e rivelargli con un semplice link una serie di informazioni utilissime. Dal meteo della tua città (per garantirgli la valigia giusta) alla possibilità di effettuare il pre-check-in direttamente online risparmiando tempo prezioso alla reception.
Dagli la possibilità di prenotare in anticipo il posto auto nel tuo garage privato e se hai disponibilità offrigli l’opportunità di un upgrade di camera.
Insomma, fagli capire subito che il tuo hotel è la scelta migliore che potesse fare.

Durante il soggiorno

Diventa la bussola dei tuoi ospiti

I Portali di Marketing ti consentono di divenire una presenza utile e mai invasiva nella vacanza dei tuoi ospiti, anche mentre li hai in struttura. In questo caso entra in gioco quello che amiamo chiamare il Portale dell’Ospite, un vero e proprio vademecum di messaggi utili che lo accompagnano come un concierge online e ti aiutano nella proposta di servizi ancillari.

Innanzitutto, la domanda delle domande: come far atterrare il tuo pubblico su questo ricettacolo di informazioni?
Le strade sono molteplici: potresti affidarti ancora una volta gli automatismi mail e inviargli il link nella sua casella di posta, puoi utilizzare il Portale dell’Ospite come pagina finale dell’iscrizione al tuo Hotspot Wi-fi, puoi fargli trovare un QRcode in camera o addirittura impostare questa pagina web come pagina di benvenuto sulla Smart TV della sua stanza.
Una volta conquistata la sua attenzione abbi cura di presentare tutti i tuoi servizi con ordine, chiarezza e utilizzando il tuo tono di voce. Deve essere come se stesse conversando con te.

Offri qualcosa di esclusivo
Cosa si desidera di più in assoluto quando si è in vacanza?
La risposta è molto semplice: non fare alcuna fatica.
E allora eccoti lì come un bravo padrone di casa digitale ad offrire in un’unica soluzione smart tanti imput in grado di arricchire il soggiorno nel tuo hotel.
Suggerisci i migliori ristoranti in zona (avendo a cuore di suddividerli per proposte: pizza, sushi, vegan…). Proponi un piccolo calendario di eventi nella tua città concomitanti alla vacanza dei tuoi ospiti. Offri la possibilità di richiedere, con un semplice tap sul suo smartphone, la colazione in camera piuttosto che il refill del frigo bar.
Insomma fai di tutto per rendere ogni dinamica facile e immediata.
Realizza i loro desideri ancora prima che le persone abbiano il tempo di esprimerli.

Dopo il soggiorno

Ringrazia e gratifica chi ti ha scelto

Hai già fatto molto per conquistare il cuore del tuo pubblico,
Ora è arrivato il momento dei saluti.
Il momento della valutazione si avvicina, ma se hai seguito questo tutorial passo a passo e hai giocato bene le tue carte non hai proprio nulla da temere, anzi.
Ancora una volta, stai vicino ai tuoi ospiti durante il rientro a casa.
Stuzzicali con un po’ di nostalgia finché il ricordo della vacanza è ancora vivido.
Con un messaggio ad hoc, suggerisci loro di acquistare quella torta che hanno tanto apprezzato a colazione, o ancora meglio, regala loro la tua ricetta con tanto di ingrediente segreto ;).
Quando è cotto a puntino, infine, chiedigli come è andata e sottoponilo a un piccolo Questionario di qualità. Poche domande elastiche, mirate alla sua esperienza.
Tramite un processo fluido e dinamico stimoli il tuo pubblico a lasciare una recensione di qualità su maggiori portali online grazie all’interfaccia diretto di Qualitando con Big Data come TripAdvisor e Holidaycheck.
Senza perdite di tempo il tuo ospite si ritroverà immediatamente sul portale di recensioni di riferimento  e a quel punto non farà altro che premiarti con un feedback stellato.

Desideri conoscere ulteriori dettagli sul sistema di integrazione diretto tra Qualitando e le maggiori piattaforme di web reputation?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Il viaggio d’acquisto del tuo cliente non ha nulla di fantasioso

Una newsletter per ispirarli, una Web App per domarli tutti e per sempre conquistarli.
Ah, non era così?
Si parla tanto di customer journey, alla stregua di un viaggio quasi mitologico che coinvolge il tuo cliente prima, durante e dopo la fase d’acquisto del tuo prodotto.
In realtà in questo processo non c’è nulla di fantasioso e con gli strumenti giusti sei perfettamente in grado di settare una comunicazione sartoriale, selezionando gli argomenti a cui il tuo pubblico è più sensibile in ogni momento e instaurando una relazione di fiducia che si protrae felicemente nel tempo.
Sei sicuro di conoscere tutto di questo viaggio?
Facciamo un ripasso insieme.

Il viaggio d’acquisto e i suoi touchpoint

Il percorso online e offline che accompagna il consumatore (il tuo ospite in Hotel, il tuo cliente al Salone di bellezza, il tuo cliente in Azienda) parte sempre dal bisogno di un prodotto o servizio e termina con la transazione dell’acquisto. Tra questi poli si snodano più step che occorre tenere a mente per orientarsi durante l’intero sviluppo del journey.
Possiamo parlare di 5 fasi, ciascuna propedeutica alla successiva.

  • Awareness (consapevolezza)
    In questa primissima fase il cliente potenziale cerca una soluzione al proprio bisogno o problema.
    Qui occorre intercettare la sua domanda e anticipargli la tua soluzione, per farlo accomodare nel funnell di vendita.
  • Consideration (considerazione)
    Ora il potenziale cliente inizia a prendere in considerazione il nostro prodotto/offerta con cui è entrato in contatto, sondando i pro e i contro.
    Bisogna dunque comunicare in modo inequivocabile i valori e i vantaggi che ti distinguono dai tuoi competitor, informando il cliente su tutti i tuoi punti di forza.
  • Conversion (conversione)
    In questo step la persona desidera togliersi gli ultimi dubbi sul tuo prodotto.
    Rassicurala. Falle leggere le parole entusiaste di chi è già tuo ambassador, di chi già conosce e utilizza con orgoglio il tuo prodotto.
    Obiettivo: far pendere l’ago della bilancia a tuo favore.
  • Purchase (acquisto)
    Finalmente l’atto d’acquisto.
    Preparati e sii lungimirante. Non è ancora finito il viaggio.
  • Retention (fidelizzazione)
    Dopo l’acquisto, occorre mantenere piacevolmente coinvolto il tuo cliente per far sì che non si dimentichi di te.
    Supportalo in caso di bisogno e proponigli una nuova esperienza in linea con il suo profilo.

I Portali di Marketing messi a punto da Qualitando nello strumento Web App ti aiutano ad instaurare una comunicazione ad hoc con il tuo pubblico nelle tappe più delicate del customer journey, dal preacquisto al post acquisto.

Una Web App per affiancare il tuo pubblico

Portali di Marketing, strutturati e dinamici

Verrebbe da definirlo un aiutante magico. In realtà lo strumento Web App di Qualitando è molto più, perché offre una quantità infinita di soluzioni al tuo marketing.
Innanzitutto si chiama app, ma non occupa spazio sullo smartphone dei tuoi clienti (reali e futuri) perché formata da pagine web (o Portali di Marketing) veicolabili tramite link diretto da una newsletter (di benvenuto per esempio) o da QR code (sistemato magari sui tavoli del tuo ristorante).
Questo sistema consente di creare un piccolo portarle confezionato apposta per ogni persona che si affida ai tuoi servizi.
Comunichi quindi in maniera rapida, profilata e online.
In più, con la possibilità di attivare notifiche automatiche sei perfettamente in grado di mantenere una conversazione aggiornata e costante.

Parla con la tua voce, instaura un legame autentico

Ci vuole coerenza, sempre.
Tutti i Portali di Marketing della Web App Qualitando sono totalmente personalizzabili per rendere immediatamente riconoscibile la tua brand identity.
C’è il tuo logo, ci sono i tuoi colori che rispettano la palette del tuo sito, le immagini dal tuo servizio fotografico…
E poi ovviamente il tono di voce rispetta il tuo modo di comunicare in tutto e per tutto. Ogni pagina web della Web App può essere arricchita con specifici box di contenuti chiamati card.
Le card ti consentono di condividere sia informazioni di carattere generale (come il meteo del giorno) sia approfondimenti suddivisi per argomenti (come la mappa della zona con i punti di interesse: parcheggio, supermercato, farmacia…).

Esempi molto pratici di utilizzo della Web App Qualitando.

1. Nella fase PRE-ACQUISTO
Supponiamo che la tua azienda venda prodotti beauty. In questa fase la Web App ti consente di creare la perfetta landing page per le tue newsletter.
Informerai sull’eccellenza dei tuoi trattamenti. Rassicurerai sulla massima trasparenza degli ingredienti dei tuoi preparati che rispettano anche i soggetti più allergici magari.
Comunicherai in modo dettagliato l’impegno cruelty free e vegan che da sempre contraddistingue il tuo brand.
Insomma metterai ben in luce ciò che ti contraddistingue dalle tue aziende competitor e saprai togliere ogni eventuale dubbio, facendoti preferire ai tuoi concorrenti.

2.Durante l’ESPERIENZA DI ACQUISTO
Adesso facciamo finta che sei un rinomato ristoratore e ti occupi di alta cucina. In questo caso la Web App ti permette di instaurare un dialogo con l’ospite seduto al tuo tavolo.
Tramite un semplicissimo QR code presente sul menu ad esempio puoi raccontare ai tuoi commensali la provenienza delle materie prime e la ricerca che c’è dietro ogni tuo piatto. Puoi consigliare il vino ideale per ogni portata e narrare la storia del tuo ristorante. Nel caso in cui tu organizzassi anche matrimoni, potresti creare un Portale di Marketing interamente dedicato agli sposi, guidando ogni invitato al proprio tavolo con un elegante tableau de marriage digitale.
Renderai ancora più piacevole l’esperienza del tuo cliente, condividendo contenuti che ricreano una piacevole risonanza nella sua esperienza.

3.DOPO L’ACQUISTO
Ti piace questo gioco? Ora sei un’azienda che vende mobili e il tuo cliente ha appena acquistato una cucina nuova di zecca.
Con una newsletter mensile mantieni continuità nel dialogo e lo coccoli con informazioni che possono tornargli più che utili. Ad esempio un messaggio informativo sui migliori prodotti per pulire i pensili o un consiglio per organizzare l’interno di vani e cassetti in maniere impeccabile e funzionale.
E quando arriva il giorno del suo compleanno? Gli fai gli auguri e gli regali un buono sconto per l’arredamento del salotto ;).
La Web App ti consente di continuare il rapporto con il tuo cliente, mantenendo alta la sua soglia di attenzione nei confronti del tuo prodotto, fino al prossimo acquisto.

Insieme per sempre

Un cliente felice è un cliente che ritorna, un cliente a cui vieni subito in mente in una nuova fase di bisogno.
Una comunicazione puntuale unita a strumenti di marketing consapevoli per ogni fase d’acquisto, è ciò che ci vuole per mettere in moto un circolo virtuoso che coinvolga il tuo business, creando sempre nuove occasioni di vendita e avviando un passaparola sano, online e offline.

E vissero tutti fidelizzati e contenti.

Vuoi un business da favola e desideri conoscere nel dettaglio tutti i vantaggi della Web App Qualitando?
Contattaci, il nostro team di esperti è felice di risponderti.

Le migliori strategie per l’email marketing delle Feste

“Caro cliente, è Natale e a Natale pensiamo a chi ci sta più a cuore, quindi eccoci qui a scriverti e a mandarti i nostri migliori auguri di Buone Feste”.

Quante volte hai ricevuto un messaggio simile all’interno di una newsletter a dicembre? E te l’ha mandata qualcuno che non conoscevi?
Esatto, anche noi.

Ogni anno la stessa storia, ogni volta la casella di posta piena di email con testi tutti uguali tra loro corredati da alberi di Natale da stock, pacchi regalo, l’icona di Babbo Natale e qualche renna scintillante.

Abbiamo trattato questo argomento anche in occasione dell’ultimo live webinar della stagione.

Rivedilo qui 👇🏻

 

Ti piacciono queste newsletter di Natale? Magari sì e non vedi l’ora di riceverle ma sappi che sei uno dei pochi perché la maggior parte delle persone ne è infastidita.
Lo dimostrano i dati che vediamo ogni volta in questo periodo dopo gli invii di Natale: poche aperture, tanti bounces (email rimbalzate) per caselle piene o di più perché i contenuti con “Buone Feste” vengono filtrate dai client di posta e trattenute per un contenuto che è possibile spam.

 

 

Spam di Natale, come evitarlo nella tua strategia di email marketing

A dicembre il numero di email inviate a livello globale si alza ogni giorno di più. Si avvicina il momento del grande shopping e tante aziende di ogni tipo mandano le loro promozioni e i loro messaggi.
I filtri antispam dei vari Outlook, Gmail ecc alzano le antenne e spesso etichettano come contenuto indesiderato tutte quelle email che vengono percepite come “pubblicità” o come contenuto poco interessante.

Sappiamo che per te, la tua email è la più bella del mondo, che tutti la stanno aspettando e che non vedono l’ora di riceverla, ma non è proprio così. Soprattutto, quella mail è la tua zappa sui piedi perché potrebbe restare bloccata in chissà quale server o ancora non essere nemmeno aperta da chi la riceve. Questo significa che il tuo indirizzo di posta acquisisce una cattiva reputazione, che si ripercuote nei successivi invii, ma anche nell’attività quotidiana. Tradotto: anche le email importanti potrebbero finire dritte in spam.

Come fare allora?
Ecco alcune regole:

  1. Se puoi evita invii di newsletter a ridosso del Natale
  2. Ricorda che il tuo intero database non aspetta il tuo messaggio, solo gli amici veri si scambiano gli auguri
  3. Se proprio non resisti, cerca di costruire un messaggio di valore, che racconta qualcosa
  4. Niente foto di stock ma solo immagini vere, che ritraggono te e i tuoi collaboratori
  5. Crea un testo che anche tu vorresti leggere

 

Veniamo alle strategie

Quando inviare?
Possibilmente la tua newsletter di Natale deve partire entro il 20 dicembre oppure dopo il 25 (o il 25 stesso) quando le acque si sono calmate. Anche a inizio anno è ancora bello farsi un saluto.
Se invii quando lo fanno tutti, sarai sempre uno dei tanti da cestinare.

 

Come catturare l’attenzione
L’oggetto della mail è determinante. Se scrivi un generico “Buone feste” in pochissimi ti daranno attenzioni.
Prova a scrivere una frase originale, qualcosa che si differenzia, un aforisma, una suggestione.

Ecco qualche esempio:

 

Quali destinatari?
Al di là del Natale, il tuo database dovrebbe essere sempre diviso tra clienti effettivi e chi ti ha solo fatto una richiesta nel tempo. Cioè tra chi davvero ti conosce e chi no.

In questo caso, l’invio andrebbe fatto solo ed esclusivamente ai clienti per mantenere la relazione.
Gli altri vanno usati per stimolare le vendite.

 

Quali contenuti?
L’abbiamo già accennato ma è bene ripetere.
Cosa scrivere a dicembre ai propri clienti e contatti?
Se il focus è vendere, allora questo è il momento di raccontare prodotti e servizi che abbiamo per loro, che siano un abito, un paio di scarpe, un profumo o una vacanza.
Se sei ad esempio un hotel stagionale, devi stare attenti a tenere sempre ben separata la vendita dal contatto.
Quindi ricorda: niente email che dicono “Buone feste” e subito dopo “compra qui”.

 

Mettici la faccia
I tuoi clienti ti conoscono e hanno piacere di vederti quindi compari!
Riprendi una foto estiva insieme al tuo staff, scatta una foto in casa, magari davanti al tuo albero di Natale o ancora immortala una passeggiata sotto le luminarie della tua città.

 

Costruire le newsletter in modo professionale

Ci vuole competenza e strategia, anche una buona padronanza di un editor. Sai che con Qualitando puoi realizzare newsletter in modo semplice e veloce? Dentro la piattaforma, alla voce newsletter, trovi anche dei template predefiniti già impostati che puoi usare come base per costruire il tuo messaggio.

 

 

Puoi partire da qui per costruire il tuo messaggio, personalizzare le immagini, i testi e i colori, in modo che sia davvero la newsletter che più rispecchia, costruita per conquistare chi la riceve, cioè i tuoi migliori clienti o prospect.

 

Qualitando è su Hotel Tech Report

Caro albergatore, conosci già Hotel Tech Report?
Se la risposta è , perfetto, sai già di cosa stiamo parlando.
Se la risposta è no, mettiti comodo, te lo presentiamo noi.
Hotel Tech Report è una piattaforma che valuta i software alberghieri con punteggi e recensioni di chi li utilizza in prima persona. Una sorta di TripAdvisor che prende in esame programmi per Hotel su base internazionale ( Gestionali, Software di Contabilità, RMS, Booking Engine…) diventando una risorsa preziosa per orientare, coinvolgere e consigliare chi vende camere, su come sfruttare la migliore tecnologia al servizio della propria attività.
La piattaforma consente anche di richiedere demo e informazioni sulle tariffe di ogni strumento iscritto su Hotel Tech Report.

Con queste premesse… poteva forse mancare Qualitando?
Ovvio che no! Continua a leggere.

Punteggi d’eccellenza per Qualitando

Ci siamo eccome, e siamo felicissimi di rientrare tra i software più recensiti su Hotel Tech Report.
Qualitando si posiziona al primo posto a livello italiano tra gli strumenti di Gestione della reputazione e al quarto posto su scala internazionale basandosi sulla media di rating e recensioni.

Il punteggio Hotel Tech Score si fonda principalmente sui feedback dei clienti che utilizzano i software (quantità di recensioni, valutazioni medie e attualità delle recensioni), ma tiene conto anche di altri segnali di qualità tra cui risorse aziendali, raccomandazioni dei partner e integrazioni con altri programmi.
Inutile dire che siamo molto orgogliosi dei traguardi raggiunti!

Chi sono dunque i recensori di Qualitando?
Gestori di Resort e Hotel di Lusso, professionisti dell’accoglienza, titolari di bed & breakfast e camping.
Operatori del settore ricettivo che si affidano alle funzionalità Qualitando per migliorare il proprio business e la propria reputazione, online e offline.

Nel dettaglio:
– Resort 99%
– City Center Hotels 93%
– Branded Hotels 100%
– Vacation Rentals & Villas 100%
– Boutiques 100%
– Extended Stay & Serviced Apartments 100%
– RV Parks & Campgrounds 100%
– Luxury Hotels 100%

Recensioni e riconoscimenti

Hotel Tech Report dà la possibilità agli utenti di analizzare i pro e i contro di ogni software scandendo il punteggio sulla base di voci quali l’assistenza clienti, la facilità d’uso dell’interfaccia, il rapporto qualità prezzo e l’implementazione di nuove soluzioni.

Hotel Tech Report è una vantaggiosa risorsa di informazioni per albergatori saggi e all’avanguardia.
Noi di Qualitando siamo davvero felici di essere presenti su questa importante vetrina e di rappresentare un esempio di qualità nel panorama dei Reputation Management System nazionali e internazionali.
Continuiamo a impegnarci, certi di poter ottenere traguardi sempre più alti.

Ad maiora!

É autunno: si fanno progetti e ci si incontra dal vivo!

L’estate è ufficialmente finita, si chiude la stagione e… si riapre Google Calendar.
Proprio così.
Questo è il momento per rimettersi in moto e arrivare preparati – senza correre – alla stagione 2023. Questo è il momento per fare formazione e ampliare la mente, per lasciarsi ispirare dai più bravi e per trovare nuovi strumenti che facilitino il tuo lavoro in Hotel. È anche il momento per scambiarsi idee e opinioni, per un confronto tra chi l’albergatore lo fa e chi di turismo e marketing se ne intende.
Perché a dicembre si è già di fretta e a gennaio, si sa, è troppo tardi.
Quindi, agenda alla mano, cerchia in rosso queste tre date e dribblale per tutti gli altri impegni, comprese le settimane di relax (si, si, lo sappiamo che tu, in una vera vacanza devi ancora andarci). Pronto? Via!

  • 11 ottobre – Hospitality Day al Palacongressi di Rimini 
  • 12-14 ottobre – TTG Travel Experience a Rimini Fiera 
  • 8 novembre – Ospitalent all’Hotel Corallo di Riccione 

Ci aspetta una kermesse completamente romagnola e dedicata all’universo dell’0spitalità.
A tutti e tre gli aventi partecipiamo anche noi di Qualitando… che dici, ci incontriamo?
Siamo sempre quelli in verde, felicissimi di illustrarti di persona tutte le funzionalità della nostra piattaforma (gratuitamente!).
Fissa il tuo appuntamento con noi a questo link.

11 ottobre – Hospitality Day

Vorresti trovare nuovi collaboratori ma non sai da che parte iniziare? Desideri conoscere altre realtà ricettive da cui trarre spunto?
A Rimini c’è appuntamento tutto dedicato a chi lavora nel settore dell’accoglienza, pensato per guardare sempre avanti e prepararsi alle novità che riserva il mercato.
Proprio a Hospitality Day la nostra Marzia ti aspetta con uno speech in pieno stile Qualitando.
Parlerà di ospiti che non solo ritornano con frequenza nel tuo hotel, ma anche che parlano bene della tua struttura consigliandoti online e offline. In breve ti sveliamo tutti i segreti per fidelizzare il tuo pubblico e renderlo ambasciatore del tuo Hotel.
Ti chiedi spesso come fare per superare le aspettative dei tuoi ospiti?
Segna bene data e luogo allora.
Ore 11:30 ci vediamo in Sala della Marina al Palacongressi di Rimini. Che dici ti teniamo già un posto in prima fila?
Altrimenti passa a salutarci al desk D91.

12-14 ottobre – TTG Travel Experience

Cerchi idee per allestire la Spa dell’Hotel appena ristrutturata?
Vuoi sondare il terreno per nuovi fornitori food & beverage?
Vuoi esplorare le nuove tendenze dei viaggiatori italiani e stranieri?
Una concezione innovativa del turismo e dell’ospitalità che vuole spingersi oltre il conosciuto e il convenzionale, è proprio il tema di TTG Travel Experience 2022.
Con queste premesse… noi di Qualitando dobbiamo assolutamente esserci.
Appuntamento a Rimini Fiera per fare quattro chiacchiere e allargare i confini del mondo della ricezione.
Ci trovi al padiglione 1 – stand A 125, bussaci pure sulla spalla, così ci presentiamo.

8 novembre – Ospitalent

Sai con certezza che il mondo del turismo è cambiato. Sai che occorre ripensare il concetto stesso di Hotel e adeguarsi ai tempi.
Ma come farlo in concreto? Come evolversi a tutto tondo, dal prodotto al marketing?
Una grande giornata di formazione ti aspetta a Riccione l’8 novembre. Ospitalent è l’evento dedicato agli albergatori che vogliono mettersi in gioco e desiderano crescere con coraggio e lungimiranza nella propria attività.
Qualitando sarà partner dell’evento: cerca il nostro stand per berci un caffè insieme e scambiarci pareri e consigli.
Trovarci è facilissimo, la nostra Q verde la riconosci anche da lontano.
Hai già visto la veste grafica della nostra Web App? Siamo pronti a mostrartela di persona e a farti provare tutti i vantaggi del suo interfaccia.
La Web App è uno dei principali strumenti che Qualitando mette al fianco  degli albergatori per impostare una comunicazione digitale e mirata con i propri ospiti.
Un vero e proprio contenitore di informazioni online che intercetta in anticipo le domande di chi soggiorna in Hotel e offre in maniera ordinata tutte le risposte come un vero concierge del web.

Sei pronto a questo autunno di nuovi spunti e nuove strategie per il futuro?
Sei curioso di sperimentare dal vivo tutte le potenzialità di Qualitando?
Vuoi venire a dirci ciao e conoscerci dal vivo?
Tieniti libro in queste date, iscriviti e cercaci agli eventi oppure contattaci subito, per prenotare un appuntamento.