Come ottenere la mail personale dell’ospite che arriva dalle OTA

Hai presente quelle belle mail criptate che puoi usare per comunicare con gli ospiti provenienti dalle OTA? Quelle valide per 30 giorni, dopodiché bye bye caro amico, come ti ricontatto ora?

Beh, intanto Qualitando è in grado di utilizzare gli indirizzi email criptati per far arrivare ai tuoi ospiti sia la welcome mail prima dell’arrivo sia i questionari post esperienza.

Ma quell’indirizzo email criptato, come sai,  è valido solo alcuni giorni dopo il check-out.

La vera, straordinaria, novità è che il cliente (se abbiamo un albergo lo chiamiamo ospite!) che riceve un questionario su quella casella mail visualizzerà un campo (GDPR friendly, ovviamente) “Ci può lasciare il suo vero indirizzo email?”. L’albergatore potrà quindi ricevere e sostituire l’indirizzo criptato con quello reale, prezioso come l’oro per le attività di marketing post vacanza/soggiorno.

Non dimentichiamo mai che vendere ad un utente che ha già comprato ci costa un decimo che vendere ad uno sconosciuto!

Questa funzione era attiva in Qualitando già da alcuni mesi per gli ospiti provenienti da Booking.com, mentre ora lo è anche per i clienti Expedia e Airbnb.

Ed ecco i risultati: l’81% dei clienti con indirizzi email criptati booking.com che hanno compilato il questionario Qualitando, ha lasciato il proprio indirizzo email personale (e reale) per ricevere comunicazioni commerciali future da parte della struttura.

Se hai già Qualitando chiedici come implementare questa nuova funzione, se non ce l’hai ancora… contattaci per una demo.

Stai sul pezzo
Ogni articolo, lo scriviamo per te.
Il team di esperti di Qualitando è sempre aggiornato sulle ultime novità in materia di marketing e reputazione.
Leggi gli approfondimenti e trova una risposta ad ogni tua domanda.
Upselling e Crosselling
Il trend delle recensioni estive: cosa dicono i dati
Recensioni sotto l’ombrellone
Storie di successo
Hotel con una reputazione che conta

Intervista a Patrick Beriott, Marketing and Communication Director di Warrant Hub S.p.a. e Luca Carrara, General Manager di Villa Quaranta che si è avvalso della finanza agevolata.

In questa seconda parte di articolo abbiamo avuto il piacere di intervistare Alberto Giordani, titolare di Alpenresort Belvedere Spa Gourmet Dolomiti, sempre riguardo a come è cambiato e sta cambiando il check-in in hotel.

Parliamo insieme a Damiano De Crescenzo, direttore del gruppo Planetaria Hotels, di come è cambiato il check-in e di come l'ospite vuole essere accolto in hotel, senza file, bureau e lunghissime attese.

Studiamo e ricerchiamo,
poi insegniamo a te

Webinar

Per conoscere sempre più da vicino il mondo della comunicazione digitale che porta a risultati certi in termini di buona reputazione e di fatturato.

Formazione web

Ti insegniamo ad attivare, personalizzare e rendere tua ogni funzionalità del software Qualitando.