fbpx

Termini e Condizioni d’uso

Il presente contratto è stipulato in Italia:

TRA

QUALITANDO SR.L., di seguito nominata Qualitando, C.F. e P. IVA: IT08660600969, con sede in Milano (MI), Via Comune Antico 50

E

IL CLIENTE identificato con i dati forniti compilando il modulo d’ordine, il quale per il tramite del suo Rappresentante Legale o comunque di un procuratore autorizzato alla stipula del presente contratto in nome e per conto del soggetto che rappresenta, aderisce al presente contratto, di seguito nominato il cliente.

1) Conclusione del contratto e autonomia delle clausole contrattuali

Il presente contratto si intende concluso con l’invio di conferma per e-mail al rispettivo referente commerciale o con il pagamento della fattura dell’abbonamento. Ciò si interpreta come accettazione delle condizioni di cui al presente contratto.

Nel caso in cui una o più disposizioni delle presenti Condizioni generali venga/no ritenuta/e invalida/e o inapplicabile/i, ciò non pregiudicherà la validità e/o l’applicabilità delle restanti previsioni delle presenti Condizioni generali; ogni eventuale disposizione ritenuta invalida o inapplicabile potrà essere sostituita con nuove pattuizioni valide ed applicabili, aventi contenuto, per quanto possibile, equivalente a quello delle disposizioni ritenute invalide o inapplicabili

2) Settore di operatività di Qualitando

Qualitando, una società specializzata nel settore del digital marketing e della comunicazione digitale, ha sviluppato e progettato una piattaforma digitale on-line accessibile mediante la rete internet in modalità “Software as a Service” (Servizio Qualitando) che permette di gestire i questionari di Customer Satisfaction e le campagne marketing on-line mediante l’utilizzo di differenti canali di messaggistica (Email, Social);

3) Esigenze del cliente

Il cliente, che in genere è una struttura alberghiera o comunque un fornitore di servizi, intende utilizzare il servizio Qualitando in relazione con il proprio Business e comunque per esigenze connesse alla sua attività;

4) Servizio offerto da Qualitando

Qualitando, nel rispetto del presente contratto, si impegna a fornire al Cliente una licenza limitata, non esclusiva di utilizzo della piattaforma Qualitando, che consente l’invio di questionari e newsletter a mezzo posta elettronica, attraverso una applicazione SAAS (Software-as-a-service) resa disponibile in Internet.

In relazione all’erogazione del servizio, il Cliente avrà accesso alla Piattaforma Qualitando mediante un’area riservata denominata “Console Amministrativa” accessibile mediante credenziali di autorizzazione ed autenticazione attribuite al Cliente.

Il Cliente avrà l’esclusiva responsabilità della custodia e dell’utilizzo delle credenziali, che non potranno essere cedute a terzi per nessuna ragione.

Il Cliente, tramite l’utilizzo del Software Qualitando e/o dell’Hotspot Qualitando, raccoglierà gli indirizzi e-mail dei propri utenti. I dati statistici potranno essere utilizzati da Qualitando in forma anonima per indagini di mercato.

5)  Trattamento dei dati personali

La raccolta dei dati, resa possibile da strumenti messi a disposizione da Qualitando, avviene materialmente per opera del Cliente, che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali, assumendo quindi il ruolo di Titolare del trattamento che avviene sotto la sua esclusiva responsabilità. Nella raccolta dati il Cliente dovrà rispettare quanto previsto dalla vigente normativa in materia di dati personali nel quadro del Regolamento UE 2016/679 e successive modifiche, interpretazioni autentiche e circolari applicative).

In particolare il Cliente sarà tenuto a:

  • Fornire all’ospite/utente informazioni sul trattamento dei dati personali complete e conformi a quanto previsto dagli art. 12 e seguenti  della normativa citata
  • Raccogliere il consenso degli ospiti/utenti in maniera conforme a legge ovvero definire la base giuridica che legittima il trattamento (art. 6 Regolamento Ue 2016/679. Il consenso, è validamente prestato solo se è specifico ed espresso liberamente ed in riferimento ad un trattamento specificamente individuato
  • Utilizzare i dati in modo conforme a legge. L’abuso o l’utilizzo illegittimo degli indirizzi e-mail sarà fonte di responsabilità nei confronti dell’utente/ospite e nei confronti di Qualitando che si riserva di chiedere i danni da immagine che subirà in caso di violazione alla normativa Privacy da parte del Cliente

Resta inteso che il Cliente opera quale titolare del trattamento e Qualitando opera quale Responsabile nel quadro delle previsioni indicate dagli articoli 24 e 28 del Regolamento UE 2016/679. In tale contesto il Responsabile deve adottare e mantenere appropriate misure di sicurezza, sia tecniche che organizzative, per proteggere i Dati Personali da eventuali distruzioni o perdite di natura illecita o accidentale, danni, alterazioni, divulgazioni o accessi non autorizzati, ed in particolare, laddove il trattamento comporta trasmissioni di dati su una rete, da qualsiasi altra forma illecita di trattamento.

A tal fine il Responsabile si impegna a rispettare i requisiti di Sicurezza indicati dal Titolare e i provvedimenti in materia del Garante per la protezione dei dati personali, ivi incluso il provvedimento del 27 novembre 2008 in materia di amministratori di sistema, fatti salvi gli adeguamenti che potranno essere necessari a seguito dell’applicazione del Regolamento e di suoi eventuali provvedimenti attuativi.

Inoltre il Responsabile si impegna attenersi alle seguenti prescrizioni impartite dal Titolare:

  • tratti i dati personali soltanto su istruzione documentata del Titolare del trattamento;
  • verifichi che le persone di cui si avvale per il trattamento dei dati personali si siano impegnate alla riservatezza o abbiano un adeguato obbligo legale di riservatezza;
  • adotti tutte le misure di sicurezza richieste dalla normativa vigente, vale a dire misure tecniche ed organizzative adeguate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio;
  • non ricorra per sua specifica decisione ad un altro responsabile del trattamento se non previa autorizzazione scritta del Titolare;
  • assista il Titolare del trattamento con misure tecniche e organizzative adeguate, nella misura in cui ciò sia possibile, per consentire al Titolare di soddisfare l’obbligo di fornire un riscontro alle richieste di esercizio dei diritti dell’interessato;
  • assista il Titolare del trattamento nel garantire il rispetto degli obblighi di adozione di adeguate misure di sicurezza, tenendo conto della natura del trattamento e delle informazioni a disposizione del Responsabile del trattamento;
  • su scelta del Titolare del trattamento, cancelli o gli restituisca tutti i dati personali dopo che è terminata la prestazione dei servizi relativi al trattamento e cancelli le copie esistenti, salvo che la legislazione europea o degli Stati membri preveda la conservazione dei dati;

E’ inoltre onere del Responsabile collaborare fattivamente con il Titolare per la gestione degli obblighi di notificazione al Garante delle violazioni dei dati personali. In particolare il Titolare ricorda al Responsabile che caso di violazione dei dati personali, il titolare del trattamento notifica la violazione al Garante per la protezione dei dati personali, senza ingiustificato ritardo e, ove possibile, entro 72 ore dal momento in cui ne è venuto a conoscenza, a meno che sia improbabile che la violazione dei dati personali presenti un rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche.

Tutti i dettagli relativi al trattamento dei dati che il Responsabile svolge per conto del titolare sono definiti nell’accordo sul trattamento dei dati tra il Cliente e Qualitando.

6) Responsabilità della conservazione dei dati

Qualitando assume il ruolo di responsabile del trattamento finalizzato alla conservazione dei dati raccolti dal cliente. La stessa Qualitando, quale responsabile del trattamento finalizzato alla conservazione dati, si impegna a:

  • Avvalersi soprattutto di strumenti informatici e/o telematici con CPU allocata nel territorio Europeo onde evitare una qualunque necessità burocratica per il flusso transfrontaliero dei dati, adottando logiche strettamente correlate alle finalità delle prestazioni che Qualitando è obbligata a rendere al Cliente e nella stretta osservanza delle vigenti disposizioni in materia, anche in ordine alla sicurezza dei dati;
  • Adottare le necessarie misure minime di sicurezza in linea con le disposizioni della vigente normativa in materia di dati personali nel quadro del Regolamento UE 2016/679;
  • Osservare le misure di sicurezza generali disposte dalla normativa di cui sopra curando l’adozione di misure di sicurezza adeguate in relazione alle previsioni contenute nel Regolamento 2016/679;

7) Manleva per Qualitando e recesso

Qualitando è espressamente manlevata dal Cliente da ogni responsabilità relativa alle modalità usate per l’inserimento dei dati nei database messi a disposizione da Qualitando, nonché relativa alle modalità di acquisizione del consenso; Qualitando è inoltre espressamente manlevata da ogni responsabilità per l’uso distorto che il Cliente faccia dei dati raccolti e conservati, con particolare riferimento allo spam.

In caso di uso distorto dei dati da parte del Cliente, Qualitando potrà esercitare un recesso immediato del presente contratto, trattenendo quanto dal Cliente corrisposto per l’anno/triennio in corso e riservandosi di agire per il risarcimento degli eventuali danni all’immagine cagionati a Qualitando;

8) Funzioni aggiuntive e interoperabilità

La piattaforma Qualitando mette a disposizione del Cliente funzionalità, strumenti e applicativi di integrazione con software esterni (“API” o “funzioni di interoperabilità”). Tramite le API il Cliente ha la possibilità di creare integrazioni personalizzate tra la piattaforma Qualitando e applicativi di terze parti a fine di rendere più agevole eventuali automatismi di aggiornamento dati. Il Cliente è l’unico responsabile dell’utilizzo delle funzioni di interoperabilità e si impegna ad utilizzarle con adeguati strumenti e nel rispetto dei termini del presente accordo.

Nel caso di utilizzo di servizi resi da parti terze, che Qualitando renda disponibili mediante l’utilizzo della sua piattaforma sulla base di specifici accordi o in base all’adesione e condizioni generali di utilizzo predisposte dal terzo stesso, il Cliente dichiara di aver preso visione della documentazione contrattuale relativa e di accettarla espressamente secondo quanto stabilito nelle condizioni stesse;

9) Cancellazione dei dati del Cliente

Trascorsi 30 giorni dalla data di scadenza del contratto, o nel caso di contratto si sia risolto per altra causa, Qualitando ha la facoltà di cancellare i dati derivanti dall’utilizzo della piattaforma Qualitando archiviati per conto del Cliente. Tali dati saranno consultabili e scaricabili da parte del Cliente entro il termine sopra indicato utilizzando le normali funzionalità della piattaforma. Ferma restando tale facoltà di cancellazione, tempistiche di conservazione più lunghe possono essere dettate da esigenze diverse da quelle indicate all’interno di questo contratto, in particolare in caso di indagini da parte della Polizia Giudiziaria o Enti preposti ad eventuali controlli;

10) Servizio assistenza Clienti

Qualitando si impegna a fornire un servizio di assistenza tecnica per segnalazioni legate al corretto funzionamento della Piattaforma Qualitando in conformità a quanto previsto dall’art. 15 “Garanzia del livello minimo del servizio”;

11) Proprietà intellettuale, know how e informazioni confidenziali

Qualitando è l’unico proprietario esclusivo di tutti i diritti e gli interessi per la piattaforma Qualitando, e di qualsiasi proprietà intellettuale ad essa collegata, compresi gli sviluppi che ne derivano. Qualitando è un marchio registrato. Il sito web, la piattaforma e le informazioni contenute sono di proprietà di Qualitando. Ne è vietata la copia non autorizzata e la diffusione in violazione ai Diritti di Proprietà Intellettuale;

Il know-how e le altre informazioni confidenziali di Qualitando appartengono a Qualitando in via esclusiva (anche ove, Qualitando ne disponga perché allo stesso fornite da terzi) e vengono messe a disposizione del Cliente in via strettamente confidenziale ai soli fini del contratto di vendita concluso in base alle presenti Condizioni generali. Il Cliente assume, pertanto l’obbligo di impiegare le informazioni confidenziali di Qualitando soltanto nella misura in cui sia strettamente necessario all’esecuzione del contratto ed a non rivelare a soggetti terzi dette informazioni confidenziali, salvo il caso in cui sia a ciò autorizzato per iscritto dal Fornitore.

12) Inserimento logo Qualitando

Il Cliente riconosce e, salvo diverso accordo espresso, sottoscritto tra le parti, accetta il fatto che Qualitando potrà inserire in ogni messaggio inviato dal Cliente una dicitura e/o un Logo riguardante il servizio Qualitando, contenente un link ad uno dei siti Qualitando;

13) Durata e recesso

Il contratto è a tempo determinato, la durata minima è determinata a fronte del pagamento del canone d’utilizzo (fissato per le durate a 12, 24, 36 mesi) in ragione della durata prescelta dal Cliente.

La durata decorre dalla data di attivazione o rinnovo della console da parte del Cliente, visibile nell’area riservata che viene sempre visualizzata prima dell’utilizzo della piattaforma. Il contratto si intende tacitamente rinnovato per una pari durata (es. 12 mesi, 24 mesi, 36 mesi ecc.) in mancanza di disdetta da comunicarsi tramite lettera raccomandata a.r. oppure inviando un messaggio di posta elettronica a qualitando@legalmail.it oppure a info@qualitando.com almeno 3 (tre) mesi prima della naturale scadenza del presente contratto.

Nel caso in cui il Cliente non provveda al pagamento del canone d’uso, la Qualitando potrà a suo insindacabile giudizio sospendere il servizio Qualitando ed esigere in ogni caso il pagamento dell’intero importo del canone relativo alla durata concordata. Il pagamento di tutte le somme dovute a Qualitando in base al presente contratto non potrà essere ritardato o sospeso per nessuna ragione, con espressa rinuncia a qualsiasi deroga;

14) Corrispettivo, fatturazione e condizioni di pagamento

Per l’utilizzo del sopra citato servizio Qualitando il Cliente si obbliga a versare un canone periodico nei tempi e nei modi indicati nel documento “Conferma d’ordine”, oppure nell’ordine “ON-LINE” se l’acquisto è perfezionato a distanza tramite sito E-commerce. Le parti stabiliscono che in caso di ritardo nel pagamento di suddetto canone gli interessi moratori saranno calcolati in base alle normative vigenti.

Nel caso in cui il pagamento non sia pervenuto, dopo 10 (dieci) giorni dalla scadenza verrà disabilitata la funzione di invio mentre dopo ulteriori 10 (dieci) giorni Qualitando sarà autorizzata a bloccare completamente l’accesso al servizio e a cancellare tutti i dati registrati. Il canone annuale del servizio Qualitando e i servizi di Assistenza potranno essere soggetti ad aumento annuale.

In caso di aumento, Qualitando avviserà con preavviso scritto di almeno 30 (trenta) giorni prima della scadenza del contratto in essere, via posta ordinaria, fax, o direttamente all’interno della console Qualitando, oppure fornendo la comunicazione via posta elettronica all’indirizzo e-mail del Cliente. Le nuove tariffe saranno applicate dalla data di rinnovo del contratto e saranno mantenute inalterate per un anno. Il Cliente, nel caso in cui non accetti le nuove tariffe valevoli dal rinnovo contrattuale, dovrà, disdettare il presente contratto nei termini previsti dall’art. 13, diversamente, le nuove tariffe si intenderanno accettate e verranno legittimamente applicate dalla data del rinnovo contrattuale.

Resta inteso che i pagamenti dovranno essere effettuati dal Cliente secondo le modalità indicate da Qualitando nell’offerta, nella conferma dell’ordine e/o nella fattura, di volta in volta, inviate al Cliente.  Il mancato, ritardato o parziale pagamento, alla scadenza, di una fattura o nota di debito del Fornitore, il verificarsi di eventi che incidano negativamente sulla situazione patrimoniale o economica del Cliente ed ogni altro fatto costituente inadempimento del Cliente, comporteranno la decadenza del Cliente dai termini accordati per il pagamento. In tal caso Qualitando avrà pertanto il diritto di agire immediatamente per il recupero dei crediti esistenti, ancorché non siano liquidi ed esigibili, e ciò in qualunque momento, senza alcun obbligo di preavviso e/o di formalità. Qualsiasi eventuale contestazione o reclamo del Cliente per vizi o difetti dei Prodotti non potrà, in alcun caso, dare diritto al Cliente alla sospensione o ritardo dei pagamenti.

15) Garanzia del livello minimo del servizio

Con il presente contratto Qualitando si obbliga a rendere disponibile il servizio Qualitando con un tasso di disponibilità up-time del 99%, per 24 ore giornaliere e per 365 giorni all’anno. Questa disponibilità non è comprensiva dei seguenti servizi non direttamente erogati da Qualitando e di cui Qualitando non può farsi carico: disponibilità di internet presso il Cliente, problemi hardware, software, di network interni alla struttura organizzativa del Cliente.

Dalla definizione del livello di servizio garantito vanno esclusi i giorni di manutenzione ordinaria e straordinaria comunicati preventivamente al Cliente da Qualitando.

Durante i giorni festivi e dalle 0,00 alle 6,00 dei giorni lavorativi, potranno essere necessari occasionali interruzioni del servizio a causa delle operazioni di manutenzione del programma che non entreranno nella determinazione del livello di servizio garantito;

16) Servizio assistenza clienti

Qualitando si impegna a fornire un servizio di assistenza tecnica per segnalazioni su problemi legati al corretto funzionamento del sistema Qualitando dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio (09,00-13,00/14,00-17,00), esclusi festivi, secondo una delle modalità sotto descritte:

Supporto NON PRIORITARIO: il servizio di supporto non prioritario viene erogato esclusivamente tramite il sistema di ticket online appositamente previsto. Non sono incluse le consulenze sulla composizione dei messaggi, sul codice html, sull’impostazione e sul livello qualitativo della comunicazione, sulle problematiche di deliverability (recapitabilità dei messaggi). Il servizio viene erogato in modalità best-effort.

Supporto PRIORITARIO E DEDICATO: il servizio di supporto prioritario, soggetto alla stipula di un apposito contratto, viene erogato tramite sistema di ticket online ed assistenza telefonica (durante le giornate lavorative) con presa in carico del problema entro le 24 ore lavorative e risoluzione entro le 48 ore lavorative successive alla presa in carico. Non sono incluse le consulenze sulla composizione dei messaggi, sul codice html, sull’impostazione e sul livello qualitativo della comunicazione, sulle problematiche di deliverability (recapitabilità dei messaggi). I tempi di risposta sono garantiti dal momento in cui siano state fornite al supporto tecnico tutte le informazioni utili all’identificazione del problema.

17) Elenco contatti autorizzati a richiedere l’assistenza

Il servizio di assistenza a mezzo posta elettronica via e-mail, verrà erogato da Qualitando esclusivamente nei confronti dei contatti (indirizzi e-mail) preventivamente inseriti dal Cliente nella lista dei Contatti Amministrativi nell’apposita sezione del servizio Qualitando. Sarà onere esclusivo del Cliente mantenere costantemente aggiornato tale elenco. Qualitando non sarà in nessun caso ritenuta responsabile per servizi di assistenza erogati a seguito di eventuali abusi determinati da mancato/ritardato aggiornamento o errata compilazione della lista dei Contatti Amministrativi abilitati alla richiesta di interventi di assistenza;

18) Inadempimenti per causa di eventi esterni

Qualitando non sarà ritenuta in alcun modo responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da responsabilità dei gestori dei servizi in cloud, delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, a seguito di guasti, sovraccarichi, interruzioni, ecc.;

19) Inadempimenti per cause di forza maggiore

La Qualitando non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tumulti popolari, atti di terrorismo e di guerra, scioperi, sommosse, trombe d’aria, uragani, alluvioni, frane e smottamenti;

20) Interruzioni per eventi eccezionali

Qualitando si impegna a mantenere l’efficienza del servizio offerto; qualora fosse costretta ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o per manutenzione, conterrà nel minor tempo possibile tali interruzioni, fatto salvo quanto previsto al precedente art. 15 in ordine alla Garanzia del livello minimo del servizio. Qualitando definirà le appropriate procedure di accesso ai servizi e si riserva la facoltà di poterle migliorare in qualsiasi momento per poterne incrementare l’efficienza del servizio; fornirà inoltre all’utente tutte le specifiche tecniche per poter accedere ai servizi stessi;

21) Inadempimenti per causa di terzi

La Qualitando non sarà altresì responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudichino il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione dell’utente, compresi, in via esemplificativa e non esaustiva, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico tra il Cliente ed il sistema di Qualitando;

22) Garanzia per fornitura di servizi di terze parti

Nel caso in cui Qualitando fornisca gli strumenti necessari per utilizzare servizi di terze parti, inclusi gli operatori di rete, le seguenti condizioni si applicano: Qualitando permette l’accesso a tali servizi di terzi fermo restando che sono soggetti a termini, condizioni e limitazioni imposte dalla terza parte. Nel caso le terze parti cambino, sospendano o interrompano la fornitura di tali servizi, Qualitando potrà consequenzialmente cambiare, sospendere o interrompere l’accesso a tali servizi senza obbligo di notifica. Ulteriormente Qualitando sarà autorizzata a sospendere l’erogazione dei propri servizi che siano direttamente dipendenti da servizi offerti da tali soggetti terzi. Resta in ogni caso salva la facoltà per Qualitando di fornire i medesimi servizi avvalendosi di fornitori differenti. Il Cliente autorizza Qualitando a fornire a queste terze parti tutte le informazioni necessarie all’espletamento di tali servizi;

23) Garanzia di invio dei messaggi

I messaggi si intendono inviati quando Qualitando li ha inviati alla destinazione programmata all’interno del servizio Qualitando, inclusi SMTP, server, reti di telecomunicazioni mobili o ogni server di intermediari o API di fornitori di servizi terzi.

Nonostante lo scopo sia quello di garantire una copertura estesa del servizio, avvalendosi dei servizi di differenti operatori in tutto il mondo, le terze parti fornitrici potrebbero interrompere improvvisamente il servizio erogato a Qualitando o a fornitori di Qualitando. In questo caso i messaggi non verranno consegnati a destinazione. La ricevuta di recapito dei messaggi è disponibile ma non garantita: quando il fornitore di servizi o l’operatore di telecomunicazione mobili la fornisce viene riportata in console.

Il Cliente prende atto che i servizi di invio comunicazioni, per le loro intrinseche caratteristiche tecnologiche, non sono da utilizzarsi nei casi in cui la mancata ricezione di un messaggio, totale e/o entro un certo tempo, sia suscettibile di produrre un danno al Cliente o a terzi; Qualitando non garantisce la consegna delle comunicazioni e la costante fruibilità del servizio e, in caso di mancato e/o ritardato recapito, o di mancanza di ricevuta di recapito, non è in alcun modo responsabile né direttamente, né indirettamente verso il Cliente e/o verso terzi. Qualitando si riserva inoltre la facoltà di escludere dall’invio alcuni destinatari o gruppi di destinatari che possono compromettere la qualità dell’invio singolarmente o nel suo complesso (Es. Spamtrap);

24) Pubblicità e  utilizzo di marchi

Il Cliente approva l’utilizzo da parte di Qualitando del suo nome e logo in presentazioni, materiali di marketing, elenchi clienti, supporti finanziari. Se il Cliente desidera utilizzare i nomi commerciali, i marchi registrati, i marchi di servizio, il logo, i nomi di dominio ed altre caratteristiche distintive di marca (“Caratteristiche di Marca”), può farlo a condizione che ciò avvenga in conformità al presente Contratto e alle istruzioni per l’utilizzo delle “Caratteristiche di Marca” di Qualitando in quel momento vigenti, così come a qualsiasi contenuto o riferimento in esse presente;

Il Cliente non potrà utilizzare il marchio, nome commerciale o espressione impiegati da Qualitando  (che sono e resteranno di esclusiva proprietà di Qualitando), ovvero termini o espressioni simili o confondibili.

Qualitando non sarà responsabile per alcun inconveniente, perdita, danno od altra spesa di qualsiasi natura, diretta od indiretta, che il Cliente dovesse sopportare a seguito di violazione da parte del Cliente di diritti di proprietà intellettuale di terzi.

25) Trattamento dei dati del cliente

Il cliente autorizza espressamente Qualitando al trattamento dei dati ai sensi della normativa vigente e, secondo quanto indicato dall’informativa ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679, senza necessità di un consenso espresso da parte del Cliente (ai sensi dell’art. 6 del suddetto Regolamento UE 2016/679) perché il trattamento di tali dati è necessario per dare esecuzione ad un contratto di cui è parte il Cliente, solo ed esclusivamente per lo svolgimento dei servizi riportati nel presente contratto.

26) Validità modifiche e/o integrazioni

Qualitando potrà modificare unilateralmente il presente contratto. Ogni modifica sarà effettiva dal momento in cui verrà pubblicata sul sito web di Qualitando oppure comunicata al Cliente nella home page della piattaforma. L’utilizzo da parte del Cliente del servizio, oggetto del presente contratto, successivamente alla comunicazione delle modifiche e/o integrazioni nelle forme sopra indicate, è da intendersi quale accettazione delle stesse modifiche e/o integrazioni da parte del Cliente. Nel caso in cui il Cliente non intenda accettare le modifiche e/o integrazioni di cui sopra, lo stesso dovrà comunicare a Qualitando il suo recesso nei termini di cui all’art. 13;

27) Risoluzione per fallimento o procedura concorsuale

Il presente contratto si intenderà automaticamente risolto qualora una delle parti venga dichiarata fallita o ammessa alle procedure di concordato preventivo, di amministrazione controllata o altre procedure concorsuali o posta di liquidazione;

28) Validità delle clausole contrattuali

Le clausole del presente contratto si intendono interamente in vigore ed accettate dal Cliente anche in caso di utilizzo non oneroso e/o temporaneo dei servizi forniti a qualsiasi titolo da Qualitando.

29) Legge applicabile e Foro Giudiziario Competente

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana. Per ogni eventuale controversia è riconosciuta la competenza esclusiva del foro di Milano, con esclusione di ogni deroga per ragione di continenza o connessione di cause.

 

Ultimo aggiornamento 31/03/2021